Log in
NEWS
Malazè 2017, nun vac 'e press ovvero slow experience Ansaldo Sts, contratto da 100 mln con Rfi Gepin, accordo trovato. Assessore Palmeri: Salvi 270 addetti Napoli, in commissione il caso delle emissioni acustiche aeree Agenzia beni confiscati, summit al consiglio regionale campano Giornalisti campani lanciamo "Radio Svago Web" Strategia del cambiamento e cambiamento della strategia Apple, il 28 la vicepresidente Jackson a Napoli Forza Italia, Caldoro: Centrodestra Ok anche al Sud, adesso unire Trenitalia, dal 4 settembre il Frecciargento Foggia-Roma: tappe a Benevento e Caserta Simona Capasso nominata vice presidente di Federmeccanica Pacco sospetto nella stazione metro Vanvitelli, Anm: Falso allarme Verdi Campania, Borrelli e Peretti: Torna a splendere il Sole che ride Europa, sfida tra città green: in palio fino a 350mila euro Confindustria, nasce la federazione unica Carta-Grafica: 23,7 mld di ricavi nel 2016 ExtraMann, l'Archeologico di Napoli "adotta" 9 siti Università Luigi Vanvitelli, dopo il cambio del nome un nuovo logo Fi, De Siano sul voto: Centrodestra unito è maggioranza in Campania Ischia Film Festival, a John Turturro l'IQOS Innovation Award Competitività, formazione dei lavoratori: bando Fondimpresa da 72 milioni di euro Chin8 Neri partner di Festival Show Torre Annunziata, anche De Luca l'inaugurazione della stazione Circum di Villa Regina--Antiquarium Stress: sette anni fa la nascita del distretto, domani la firma delll'ccordo col Ministero Pane tipo, Angri chiede marchio Igt Lions, Tesoro di San Gennaro primo museo "cardioprotetto" Confapi, Caccapuoti: Professionisti in crisi per il prelievo dell'Iva Unione Industriali Napoli, "100 anni di imprese" in una mostra a Palazzo Partanna Confindustria Salerno, domani a Fisciano la presentazione dell'accordo con Intesa San Paolo Premio Biagio Agnes: i big del giornalismo per la IX edizione, Fiorello mattatore Bacoli, Giovanni Picone è il nuovo sindaco di Bacoli: la spunta su Della Ragione Export, vendite in crescita nei mercati extra Ue: il made in Italy conquista Usa, Cina e Russia Piano periferie, sbloccati gli ultimi 800 mln Kimbo, il caffè made in Naples tra le eccellenze italiane in Usa Vaccino contro il tumore fegato, parte la sperimentazione al Pascale "E lucevan le stelle...", dal 1° luglio eppuntamento al Museo di Pietrarsa

kimbo shop ildenaro 016

Premio Charlot, a Salerno su il sipario per un mese

 
I grandi nomi del teatro, del cinema e della tv italiana saranno i protagonisti della ventinovesima edizione del Premio Charlot, la manifestazione organizzata da Claudio Tortora, con il sostegno della Regione Campania, del Comune di Salerno e dell'Autorità Portuale, che si snoderà con vari appuntamenti dal 28 giugno, fino alla serata finale del 29 luglio all'interno dell'Arena del Mare di Salerno. L'evento - presentato questa mattina a Palazzo di Città, a Salerno, dal sindaco Vincenzo Napoli, dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dal direttore artistico Claudio Tortora e dall'artista Alessandro Siani - alzerà il sipario il 29 giugno, con una rassegna di cinema ritrovato in collaborazione con la cineteca di Bologna. Tra gli appuntamenti più importanti: il 22 luglio alle ore 11 nel Salone dei Marmi del Comune di Salerno ci sarà la presentazione e la premiazione del Premio Charlot Libri che quest'anno andrà al giornalista Mario Luzzatto Fegiz per il libro "Troppe zeta nel cognome"; il 23 luglio si alzerà il sipario sulla finale dello Charlot Giovani, condotta da Marita Langella e che vedrà l'esibizione di sei giovani cabarettisti selezionati durante l'anno; il 24 luglio spazio al cabaret e alla musica con 10 dei cabarettisti che hanno preso parte allo Charlot Lab e il concerto di Ermal Meta e Flo. Alla fantasia e alla favola, invece, sarà dedicata la serata del 25 luglio, con la compagnia dell'arte che presenta "C'era una volta Bella e la bestia"; ospiti della serata Masha e Orso, i fratelli Ferraioli e i loro burattini e la bellissima esibizione di Bollicinema. Il 27 luglio spazio alla musica e allo spettacolo con Francesco Cicchella e gli Oblivion. Il 28 luglio ci sarà la serata condotta da Gigi e Ross con padrino d'eccezione Eugene Chaplin, figlio di Charlie, che torna al Premio Charlot dopo alcuni anni di assenza. Per l'occasione saranno consegnati i Premi Charlot, assegnati da una giuria di esperti. Alcuni premi speciali sono già stati decisi e verranno assegnati sul palco proprio da Eugene che il 26 luglio riceverà le chiavi della città di Salerno, dalle mani del sindaco Vincenzo Napoli. A Gaetano Curreri, leader del gruppo de Gli Stadio, sarà consegnato il premio grandi protagonisti della musica. Curreri farà ascoltare al pubblico alcuni dei suoi brani più famosi, oltre ad un omaggio a Chaplin. Ad Arturo Brachetti sarà assegnato il premio grandi protagonisti dello spettacolo e non mancherà di stupire il pubblico con le sue trasformazioni. Il premio alla carriera sarà assegnato a un'artista amatissima dal pubblico Milena Vukotic. Il premio giornalistico andrà a Paolo Graldi, mentre Laura Morante e Michele Placido, riceveranno due menzioni speciali. Gran finale, il 29 luglio con lo spettacolo di Alessandro Siani - Siani and Friends. Il comico e regista napoletano, nella serata conclusiva, riceverà il Premio speciale Charlot per "l'artista che ha rappresentato e rappresenta l'idea continuità della tradizione comica napoletana".