Log in
NEWS
Terremoto, l'appello della Fondazione Premio Ischia: Tornate su isola Terremoto a Ischia, Merkel telefona a Gentiloni: Personalmente colpita Ricerca molecolare, passo in avanti contro il cancro al polmone Terremoto a Ischia, Ordine dei medici di Napoli: Pronti per il supporto Terremoto a Ischia, il Comune di Napoli invia due squadre di tecnici a Casamicciola Agricoltura, study tour in Cina per 10 giovani under 40 Incendi, in fiamme l'Oasi Wwf di Persano Terremoto a Ischia, la Regione Campania stanzia 2,5 mln per la prima emergenza Terremoto, crowdfunding di Anci per Centro Italia e Ischia Terremoto a Ischia, Federazione Infermieri: Apprezzamento ai colleghi del Rizzoli Terremoto a Ischia, psicologi campani: Pronti a intervenire Terremoto a Ischia, visita del ministro Pinotti Uova contaminate, i Nas denunceranno sette casi alla magistratura: due in Campania Terremoto a Ischia, polemica abusivismo: ecco cosa dice la legge regionale Terremoto a Ischia, Coldiretti: Pronti a sostenere la ripartenza dell'Isola Consorzio Sannio, i vini beneventani fanno il pieno nella guida WineHunter Award Ragionieri, sussidi straordinari per gli iscritti colpiti dal terremoto a Ischia Maserati Live Innovation, sfida tra start up hi-tech: domande entro il 4 settembre Madre, una domenica con "La magia dei colori": laboratorio didattico per i più piccini Gramigna, la voglia di riscatto contro la camorra sul grande schermo dal 16 novembre Estorsioni ai danni delle Pmi, record di denunce: +64% in 5 anni. Campania seconda Terremoto a Ischia, gli architetti: Continua a mancare una politica di prevenzione Boom del commercio on line: Napoli terza con 1.060 imprese Fs, Sponzfest Express: treno storico sui binari dell'Alta Irpinia Terremoto a Ischia, Confocommercio: Turismo regolare, no ad allarmismi Agriturismi in Campania, finanziamenti fino a 40mila euro Terremoto a Ischia, De Luca: Si legga la nostra legge, nessun condono o sanatoria Trasporti, domenica sciopero Usb: mezzi Anm fermi Terremoto a Ischia, Suor Orsola Benincasa: Sessione di esami speciale per gli studenti dell'isola Intesa Sanpaolo, accordo per l'acquisizione del gruppo svizzero Morval Superenalotto, la fortuna bacia la provincia di Salerno: due "5" da oltre 30mila euro Terremoto a Ischia, colpo al turismo: aliscafi da Napoli semivuoti Terremoto a Ischia, Papa Francesco: Vicino a chi soffre Archeotreno Campania, in viaggio su carrozze d'epoca da Napoli a Pompei e Paestum Terremoto a Ischia, la Procura di Napoli valuta l'inchiesta per disastro colposo

kimbo shop ildenaro 016

Al Cardinale Sepe il Premio Internazionale per la Pace “Shahbaz Bhatti”

 
 
Il Premio Internazionale per la Pace “Shahbaz Bhatti” al Cardinale Crescenzio Sepe. La consegna sarà l'evento principale della XIIIª edizione della manifestazione presentata dall’Associazione Internazionale di Apostolato Cattolico (Aiac), presieduta dal Maestro Gennaro Angelo Sguro all’unisono con i 7 dipartimenti e in collaborazione con la Sifer srl.
 
E' stata la prestigiosa commissione internazionale ad assegnare il premio all'Arcivescovo Metropolita di Napoli con la seguente motivazione: cinquant'anni di Sacerdozio al servizio di Cristo. Da Arcivescovo Metropolita di Napoli, ha lavorato con passione, giustizia e perseveranza per la tutela dei più deboli e meno abbienti. La Sua è stata una esistenza spesa sempre per l’autentica affermazione del bene comune. 
 
L’evento si terrà lunedì 19 giugno 2017 alle ore 17:00 presso il salone della Sifer s.r.l. in via Imparato Ferrante, 190/F - Napoli. 
 
Occorre ricordare che mercoledì 15 settembre 2010 Shahbaz Bhatti, ministro federale del Governo Pakistan per le Minoranze, dopo l’incontro in Vaticano con Papa Benedetto XVI, arrivò a Napoli su invito dell’Associazione Internazionale di Apostolato Cattolico per tenere la Conferenza stampa sul tema: “Diritti Umani: tutela delle minoranze” e ritirare anche il riconoscimento del “Premio Internazionale per la Pace 2010” con questa motivazione: "Al Dottore Shahbaz Bhatti, Ministro Federale per le Minoranze in Pakistan per il coraggioso impegno profuso a proteggere e salvaguardare i diritti delle minoranze nella sua Nazione".
 
Fu un incontro storico che stabilì subito una forte empatia e pose serie basi di un articolato programma di collaborazione a medio e lungo termine. A Napoli a cena Shahbaz Bhatti festeggiò il suo compleanno, nessuno immaginava fosse l’ultimo. 
 
Poco prima di partire con gli occhi lucidi dalla commozione, ringraziò per l’ospitalità il presidente Gennaro Angelo Sguro e gli disse: "Gennaro, presto verrò da te da solo per portare avanti insieme gli obiettivi dei nostri comuni ideali di pace e di giustizia".
 
Una triste mattina a Islamabad del 2 marzo 2011 Shahbaz Bhatti venne barbaramente ucciso. Ciò che la cattiveria e la follia umana impedì di vivere, rese più forte il vicolo stabilito nell’incontro di Napoli e l’Associazione Internazionale di Apostolato Cattolico si impegnò immediatamente di intitolare il premio in sua Memoria con questa motivazione: "In ricordo di un Martire e di un Uomo, che seppe sfidare la morte per affermare uno dei diritti inalienabili e fondamentali della persona, la libertà personale e quella di confessione religiosa".