Log in
NEWS
Nicola Caputo (Pd): Archiviate tutte le indagini a mio carico Alilauro, torna Batò Naples Ciro a Mergellina, querelle col Comune: dipendenti in protesta Assoagenti, visita all'Interporto Sud Europa: Risposte immediate al mercato merci Centro Democratico, c'è Bersani: Basta personalismi, non lasciamo campo alla destra Anm, possibili disagi per stasera Gepin, lunedì al Mise ultima chiamata per i lavoratori Pd, Bassolino: Partito è solo la parte più grande del centrosinistra Confapi, Marrone: 100 mln dalla Regione per le bonifiche, bene così Trasporto locale, lunedì sit in dell'Usb in Prefettura Turismo, da oggi tassa di soggiorno anche su affitti Estate 2017: 7 mln di visitatori negli agriturismo Siccità, ministro Galletti: Investiremo sui bacini idrografici Pil pro capite, Campania perde oltre il 5% dal 2007 Musei, nel 2018 a Napoli apre quello dedicato a Darwin e Dohrn Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus Winckelmann al Mann: la star è il Cavallo Mazzocchi Gruppo Onorato rafforza la flotta con la Superfast Baleares Bonifiche in Campania, in arrivo 100 milioni Garanzia Giovani, a 509 mila giovani proposta almeno una misura Asi, ecco la rete campana: più servizi e meno burocrazia Torre del Greco, domani il Green Day: laboratori su energie Pil a +2,4%, De Luca: Campania prima regione per crescita Imprese, nel Mezzogiorno una su 4 è donna Lepore sui dati del Pil campano: Siamo alla svolta Nel fine settimana visite didattiche a Cappella San Severo e Madre Napoli, è pronto il progetto di trasformazione dell'ex base Nato Premio Biagio Agnes da oggi a Sorrento Eastwest e Europeye portano a Napoli il Digital Challenge Adler Pelzer Group, nuovo sito a Bratislava: previsto un fatturato annuo di 47 milioni Rc auto, Codacons: Prezzi ancora alti, divario Nord-Sud abnorme Festival Ville Vesuviane, sabato al via nella dimora del Leopardi

kimbo shop ildenaro 016

Accoglienza magica ai musei della Federico II con la Biglietteria 4.0

  •  Sara Stellabotte
  • Pubblicato in Culture

Cambio look per il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’Università Federico II di Napoli. L’intero complesso museale occupa un’area di circa 3.500 mq e custodisce oltre 300.000 reperti afferenti ai Musei di Mineralogia, Zoologia, Antropologia, Paleontologia e Fisica. L’intervento di valorizzazione e riqualificazione dei luoghi storici di accesso alla cultura scientifica è stato possibile grazie alla collaborazione con il Distretto per le costruzioni sostenibili Stress. L’obiettivo comune consiste nell’esaltare l’immenso patrimonio culturale in esso presente attraverso azioni di restyling della struttura in linea con gli attuali parametri utilizzati in contesti simili e nel contempo dotare il centro di strumenti tecnologici e all’avanguardia utili per una migliore fruizione del sapere scientifico.

A tale fine è stata creata la “Bigliettteria 4.0” e sono state allestite due nuove aree interattive. La prima sala, denominata “Scava e Impara” mira a simulare in maniera più fedele possibile il lavoro dei paleontologi attraverso la riproduzione di un vero e proprio scavo: i giovani visitatori, a loro infatti è dedicata questa sezione, potranno con l’utilizzo di precisi attrezzi del mestiere imparare a rinvenire reperti e grazie a dei tag presenti sul fossile conoscerlo in maniera più approfondita attraverso contenuti multimediali che appariranno sui monitor alle pareti. Nella seconda sala, chiamata “Realtà Virtuale”, si vivrà una vera e propria esperienza: in una ambiente totalmente immersivo, 8 visitatori per volta potranno, indossando speciali e tecnologici visori di realtà virtuale, essere catapultati in un ambiente tridimensionale in cui ricevere informazioni e vivere esperienze visive e multimediali a 360 gradi.

Le tecnologie delle installazioni sono state curate da Ett, società specializzata in innovazione tecnologica ed experience design mentre gli interventi sono stati realizzati nell’ambito del progetto di ricerca Metrics, che Stress attua con la programmazione Pon R&C 2010-2013. L’inaugurazione del nuovo complesso avverrà giovedì 15 giugno con gli interventi del Rettore dell’Università Federico II, Gaetano Manfredi; del Presidente del Distretto Stress, Ennio Rubino; del Direttore del Centro Musei, Maria Rosaria Ghiara e dell’Amministrato Delegato Ett spa, Giovanni Verreschi.