Log in
NEWS
Nicola Caputo (Pd): Archiviate tutte le indagini a mio carico Alilauro, torna Batò Naples Ciro a Mergellina, querelle col Comune: dipendenti in protesta Assoagenti, visita all'Interporto Sud Europa: Risposte immediate al mercato merci Centro Democratico, c'è Bersani: Basta personalismi, non lasciamo campo alla destra Anm, possibili disagi per stasera Gepin, lunedì al Mise ultima chiamata per i lavoratori Pd, Bassolino: Partito è solo la parte più grande del centrosinistra Confapi, Marrone: 100 mln dalla Regione per le bonifiche, bene così Trasporto locale, lunedì sit in dell'Usb in Prefettura Turismo, da oggi tassa di soggiorno anche su affitti Estate 2017: 7 mln di visitatori negli agriturismo Siccità, ministro Galletti: Investiremo sui bacini idrografici Pil pro capite, Campania perde oltre il 5% dal 2007 Musei, nel 2018 a Napoli apre quello dedicato a Darwin e Dohrn Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus Winckelmann al Mann: la star è il Cavallo Mazzocchi Gruppo Onorato rafforza la flotta con la Superfast Baleares Bonifiche in Campania, in arrivo 100 milioni Garanzia Giovani, a 509 mila giovani proposta almeno una misura Asi, ecco la rete campana: più servizi e meno burocrazia Torre del Greco, domani il Green Day: laboratori su energie Pil a +2,4%, De Luca: Campania prima regione per crescita Imprese, nel Mezzogiorno una su 4 è donna Lepore sui dati del Pil campano: Siamo alla svolta Nel fine settimana visite didattiche a Cappella San Severo e Madre Napoli, è pronto il progetto di trasformazione dell'ex base Nato Premio Biagio Agnes da oggi a Sorrento Eastwest e Europeye portano a Napoli il Digital Challenge Adler Pelzer Group, nuovo sito a Bratislava: previsto un fatturato annuo di 47 milioni Rc auto, Codacons: Prezzi ancora alti, divario Nord-Sud abnorme Festival Ville Vesuviane, sabato al via nella dimora del Leopardi

kimbo shop ildenaro 016

Preti di periferia, lo speciale di Rai Vaticano sulle orme di Don Milani e Don Mazzolari

 
“Preti di periferia”, è lo speciale di Rai Vaticano, in onda, domenica 18 giugno, alle 24, su Raiuno, sulle orme di Don Milani e Don Mazzolari, alla vigilia del pellegrinaggio di Papa Francesco. A cura di Massimo Milone, lo speciale, è firmato da Nicola Vicenti. Un reportage sui luoghi che hanno visto vivere e svolgere la missione sacerdotale di due tra i protagonisti più importanti della storia italiana ed ecclesiale del ‘900. 
Preti a cui ispirarsi, oggi, per Papa Francesco, che, a 50 anni dalla morte di Milani e, a pochi giorni dall’annuncio del processo di beatificazione di Mazzolari, si recherà a pregare sulle loro tombe.
Bozzolo e Barbiana, chiese di periferia, oggi più che mai “capitali” della Chiesa di Francesco. Nello speciale di Rai Vaticano parlano, tra gli altri, il presidente della Cei, Card. Bassetti, l’arcivescovo di Firenze Card. Betori, il vescovo di Cremona Napolioni, il prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, Viganò. 
Ed ancora dal Seminario Romano Maggiore le testimonianza dei giovani sacerdoti appena ordinati da Papa Francesco. 
Riflettori sui luoghi che, oggi, abiterebbero Don Lorenzo Milani e Don Primo Mazzolari: Villa Lorenzi, a Firenze, che accoglie minori disagiati e la Casa di Accoglienza diocesana di Cremona aperta a migranti, rifugiati e nuovi poveri. 
“Con il cuore sono a Barbiana – dice il card. Bassetti – ho conosciuto Don Milani. Devo tanto della mia formazione di fede ed umana alla Chiesa fiorentina. Don Lorenzo è stato maestro di vita”.
Per il Card. Betori: “Don Milani era un prete che cercava l’assoluto, senza compromissioni, in modo integrale”. Rai Vaticano anticipa nello speciale il percorso che farà il 20 giugno Papa Francesco: a Bozzolo, provincia di Mantova ma Diocesi di Cremona per Don Primo Mazzolari e a Barbiana, sulle pendici del monte Giovi, nel Mugello toscano, laddove Don Lorenzo Milani, sacerdote carismatico, fine educatore e formatore di coscienze giovanili, è stato a lungo rappresentante di un modo nuovo, rivoluzionario, di fare scuola. Ma non solo. Incompresi, in quel momento storico, dalla Chiesa di Roma, sono stati preti che, per il loro pensiero e l’attenzione a valori come pace, dialogo, accoglienza agli ultimi, sono oggi, per Papa Francesco, modelli per i giovani sacerdoti in formazione. 
“E’ un dono bellissimo che il Papa, insieme a tutta la Chiesa, riscopra la profezia di questi sacerdoti –  dice nello Speciale il Vescovo di Cremona Napolioni - hanno vissuto la loro vita nella comunità tracciando una rotta che, negli anni, ha interpellato e inquietato intere generazioni di cristiani”.
Lo speciale “Preti di periferia”, a cura di Massimo Milone, di Nicola Vicenti, va in replica domenica 20 giugno alle ore 12, su Rai Storia e per l’estero, sui canali di Rai Italia. Fotografia Michele Gaudio, edizione Pier Luigi Lodi, produttore esecutivo Milvia Licari, regia di Nicola Vicenti.