Log in
NEWS
Malazè 2017, nun vac 'e press ovvero slow experience Ansaldo Sts, contratto da 100 mln con Rfi Gepin, accordo trovato. Assessore Palmeri: Salvi 270 addetti Napoli, in commissione il caso delle emissioni acustiche aeree Agenzia beni confiscati, summit al consiglio regionale campano Giornalisti campani lanciamo "Radio Svago Web" Strategia del cambiamento e cambiamento della strategia Apple, il 28 la vicepresidente Jackson a Napoli Forza Italia, Caldoro: Centrodestra Ok anche al Sud, adesso unire Trenitalia, dal 4 settembre il Frecciargento Foggia-Roma: tappe a Benevento e Caserta Simona Capasso nominata vice presidente di Federmeccanica Pacco sospetto nella stazione metro Vanvitelli, Anm: Falso allarme Verdi Campania, Borrelli e Peretti: Torna a splendere il Sole che ride Europa, sfida tra città green: in palio fino a 350mila euro Confindustria, nasce la federazione unica Carta-Grafica: 23,7 mld di ricavi nel 2016 ExtraMann, l'Archeologico di Napoli "adotta" 9 siti Università Luigi Vanvitelli, dopo il cambio del nome un nuovo logo Fi, De Siano sul voto: Centrodestra unito è maggioranza in Campania Ischia Film Festival, a John Turturro l'IQOS Innovation Award Competitività, formazione dei lavoratori: bando Fondimpresa da 72 milioni di euro Chin8 Neri partner di Festival Show Torre Annunziata, anche De Luca l'inaugurazione della stazione Circum di Villa Regina--Antiquarium Stress: sette anni fa la nascita del distretto, domani la firma delll'ccordo col Ministero Pane tipo, Angri chiede marchio Igt Lions, Tesoro di San Gennaro primo museo "cardioprotetto" Confapi, Caccapuoti: Professionisti in crisi per il prelievo dell'Iva Unione Industriali Napoli, "100 anni di imprese" in una mostra a Palazzo Partanna Confindustria Salerno, domani a Fisciano la presentazione dell'accordo con Intesa San Paolo Premio Biagio Agnes: i big del giornalismo per la IX edizione, Fiorello mattatore Bacoli, Giovanni Picone è il nuovo sindaco di Bacoli: la spunta su Della Ragione Export, vendite in crescita nei mercati extra Ue: il made in Italy conquista Usa, Cina e Russia Piano periferie, sbloccati gli ultimi 800 mln Kimbo, il caffè made in Naples tra le eccellenze italiane in Usa Vaccino contro il tumore fegato, parte la sperimentazione al Pascale "E lucevan le stelle...", dal 1° luglio eppuntamento al Museo di Pietrarsa

kimbo shop ildenaro 016

Astana, Cmd di Atella tra le best practices

L'azienda Cmd di Atella (Potenza) - che si occupa di progettazione di motori e parti meccaniche ad alto contenuto tecnologico - è stata selezionata all'Expò di Astana, in Kazakistan, tra le 24 "best practices" mondiali, nel settore delle rinnovabili: la commissione ha infatti valutato il prodotto della Cmd "Eco20", un pirogassificatore in grado di produrre da scarti di origine legnosa 20 chilowatt di energia elettrica e 45 di energia termica. Lo ha reso noto, in un comunicato, Confindustria Basilicata, esprimendo soddisfazione per il "riconoscimento conseguito da una delle sue associate": l'Expò - che ha come tema "L'Energia del Futuro" - è stato inaugurato venerdì scorso, e rimarrà aperto fino al 10 settembre. "Eco20" potrebbe risolvere di problemi: il riutilizzo degli scarti per creare energia (economia circolare) e la possibilità di localizzare la macchina dove c'è assenza di rete elettrica e quindi generare, attraverso lo scarto legnoso, l'energia di cui si necessita. "La nostra partecipazione ad Astana e ancora di più al padiglione delle migliori soluzioni tecnologiche mondiali delle rinnovabili - ha detto il Ceo della Cmd, Mariano Negri - ci consacra, ancora una volta, come società all'avanguardia nella costate ricerca di soluzioni avanzate. La Cmd oggi conta oltre 200 dipendenti, oltre 30 ingegneri dedicati al reparto ricerca e sviluppo che costantemente guardano al progresso di questa media realtà lucana". Il vicepresidente di Confindustria, Salvatore De Biaso, ha invece evidenziato che "il territorio lucano e ancor di più Confindustria Basilicata possono annoverare sul piano dell'innovazione tecnologica e della internazionalizzazione globale il prodotto "Eco20", a tutela dell'ambiente e per l'energia pulita, ideato, progettato e realizzato in regione. Siamo orgogliosi di questa famiglia di industriali, Negri che ormai da 20 anni si annovera come lucana, unitamente al personale tutto e alla rappresentanza confindustriale che da sempre positivamente la segue".