n63

Log in
NEWS
Cai, Napoli capitale della montagna: c'è l'assemblea nazionale Mann, flash mob per dire no alla sentenza del Tar Università di Salerno, occhialini 3D per il piano formativo in live surgery Napoli, il ministro Orlando a de Magistris: Noi attenti alla città Ariano International Film Festival, presentata a Cannes la V edizione Napoli, cambia la giunta. Il sindaco: non c'è giudizio politico Napoli, de Magistris: Governo garantisca più risorse Bcc Napoli, bilancio di solidità Matilda Cuomo e la formula magica del Mentoring Matilda Cuomo premia Boccia alla Camera di Commercio di Salerno Nei guai amministratore di società che trasporta dializzati Mostre, Pina Gagliardi a Capri dal 3 giugno Confindustria, Benevento Calcio tra le 10 imprese neoassociate citate da Boccia Mann, lettera degli intellettuali: Sentenza crea danno incalcolabile Napoli, il presidente della Commissione Trasparenza Palmieri: Rischio default Ex Isochimica, teste in aula: Amianto smontato anche in stazione Premio Morante Ragazzi, Floris super-vincitore Medicina, il ministro Fedeli a Salerno: Decreti per le scuole di specializzazione entro luglio Federico II, premi e concerti per compleanno dell'università Regione, si insedia Osservatorio su mercato del lavoro Crisi Anm e Ctp, De Luca scarica il Comune di Napoli Ga.Fi., nuova sede in Calabria Universiadi, Fi: Villaggio atleti su navi, cala il sipario per Bagnoli Fca, siglata l'intesa con la Regione per il centro ricerche di Pomigliano Napoli, il consiglio approva il rendiconto. Palma: Lascio per un incarico nazionale Camera di Commercio di Napoli, lunedì l'intesa con imprese cilene Salerno, Matilda Cuomo incontra sindaco Napoli e assessore De Luca Dario Scalella nuovo console della Corea del Sud a Napoli Monta la legalità, studenti reporter: domani la presentazione delle videoinchieste Provincia Caserta, scope in mano i dipendenti ripuliscono gli uffici Napoli, Confapi sul caso Bagnoli: Sindaco incoerente, Pmi marginalizzate Migranti, 1004 sbarcati nel porto di Salerno Regione, Bosco: Bandi del Psr importanti per un territorio a vocazione agricola Industree Communication Hub, arriva il Digital Advertising Remix Anche per i beni culturali chi si ferma è perduto

kimbo shop ildenaro 016

Teatro, a Ischia l'omaggio a Giorgio Albertazzi

Il 23 e 24 maggio prossimi va in scena ad Ischia va in scena a Ischia (Napoli) un "Omaggio a Giorgio Albertazzi". Si parte martedì 23, alle ore 10, presso il liceo statale di Ischia con la proiezione della prima puntata della "Storia del Teatro" curata per Rai 2 da Albertazzi e Dario Fo. Intervengono il regista Federico Fiorenza e l'attrice Luisa Corna. Alle ore 16,30, presso l'Albergo della Regina Isabella, l'incontro da titolo "Ho incontrato Giorgio Albertazzi" con le testimonianze di Mariangela D’Abbraccio, Luisa Corna, Fiorella Rubino, Federico Fiorenza, Marica Stocchi, Pia de’ Tolomei. Introduce Franco Iacono, coordina Ciro Cenatiempo. Nel corso dell'incontro sarà ricordato il giornalista Oliviero Beha e saranno proiettati filmati di recite di Albertazzi tenute anche sull'isola napoletana. Mercoledì 24, sempre al liceo statale (presenti Fiorenza e l'attrice Marica Stocchi), la proiezione della seconda puntata della "Storia del Teatro". Alle 11, a Villa Arbusto, l'evento dal titolo "Giorgio Albertazzi nel teatro, nella televisione, nel cinema, nella cultura". Dopo i saluti del sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, la discussione coinvolge Fiorella Rubino, Federico Fiorenza, Marica Stocchi, Biagio de Giovanni, Francesco Rispoli. “L’Associazione Terra - dice Iacono commentando la due giorni di eventi - ha voluto questo omaggio a Giorgio Albertazzi, a quasi un anno dalla sua scomparsa, per celebrare la sua Arte e per ricordare il suo particolare rapporto con l’Isola d’Ischia, di cui a sue stupende “performance” – Belvedere di Serrara, Villa Arbusto, più volte, Antica Libreria Mattera, Villa Napoleon - . Abbiamo voluto coinvolgere anche la Scuola per alimentare Conoscenza ed arricchire Cultura. Singolare il suo rapporto con Lady Walton. Emozionante il suo “colloquio” con Luchino Visconti nella “sua” Colombaia, ora tristemente chiusa. Sento di dire che “dovevo” questo omaggio, anche per la personale amicizia, di cui mi ha onorato. Sarà l’occasione per ricordare anche Oliviero Beha, che sarebbe dovuto essere con noi: memorabile il “duetto” di Giorgio ed Oliviero in una serata indimenticabile a Villa Arbusto".