Log in
NEWS
Test di Architettura al Politecnico di Milano, dall'Università della Campania record di candidati idonei Un esoscheletro in 3D al posto del gesso: il Santobono di Napoli fra i vincitori dell'Innova S@lute 2017 Almaviva Napoli, elezioni delle Rsu: la Cgil conquista la maggioranza La periferia di Napoli su "Le Monde": Scampia lontana dai cliché mafiosi Mdp, dal 27 settembre a Napoli la prima festa: è dedicata al lavoro Sepe alla messa per San Matteo, patrono della Guardia di Finanza Porto Marina d'Arechi, Boccia ospite dello stand al Salone Nautico di Genova "Veleno", a Casal di Principe la presentazione del film sulla vera storia della Terra dei Fuochi Olio Dante partecipa all'Atelier della Salute per promuovere uno stile di vita sano Alessandro Paola nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Livorno Regione Campania al Tourism Expo Japan 2017 Bancarotta fraudolenta, 3 arresti a Napoli Stampa ucraina, Srna positivo a controllo antidoping dopo Shakhtar-Napoli Napoli, siglato protocollo per la sicurezza antincendio nelle scuole Sogei implementa anche in Campania il fascicolo sanitario elettronico Settore corilicolo campano in crisi, il caso al centro di un'azione parlamentare Ryanair nel mirino della Procura di Bergamo dopo la denuncia del Codacons VIenna Cammarota, è campana la prima donna al mondo a ripercorrere percorso di Goethe Ntv prepara l'ingresso in Borsa con una nuova governance Formazione delle giovani generazioni tra dubbio e verità Regione, Di Scala (Fi) sul sisma di Ischia: Dal governo nulla di fatto, depositata una mozione urgente Ryanair, cancellazione voli: l'Antitrust apre un procedimento contro la compagnia Forza Italia, De Siano: Pronti ad accogliere nuovi ingressi Architetti, New Generations Festival: le iniziative del Consiglio Nazionale Mandara e Nuova Castelli, accordo per l'export di mozzarella in Usa e Nord Europa Benevento, nodo bonifiche: accordo Procura-Commissario Dall'America Latina all'Italia: borse di studio post-laurea "Due euro l'ora", il film del salernitano Andrea D'Ambrosio al Festiva dei Diritti umani di Tirana Pignataro Maggiore, il sindaco si candida alla presidenza della Provincia di Caserta Ex Montefibre, il 4 ottobre tavolo al Mise Quarto, Laura Russo nuovo assessore per le Politiche sociali Violenza sulle donne, 49 Centri attivi in Campania Divano spiega il fenomeno kaki a una delegazione sudcoreana “Missione europa” per l’Ance: tappe a Lussemburgo, Bruxelles e Londra Bams e Rosemari ammesse nell'esclusivo Fashion Hub Market

kimbo shop ildenaro 016

Premio Matilde Serao, una serata speciale per celebrare la fondatrice del Mattino

  •  Antonio Averaimo
  • Pubblicato in Culture
 
Una grande serata al teatro San Ferdinando in onore della propria fondatrice Matilde Serao. L’ha organizzata Il Mattino, insieme con il Teatro stabile di Napoli nell’ambito dei festeggiamenti per i 125 dalla fondazione. Qui prenderà vita il primo  premio letterario dedicato alla Serao, a cui parteciperà il ministro della Cultura Dario Franceschini. “Matilde Serao - dice il direttore Alessandro Barbano - non è solo una grande giornalista, ma una scrittrice straordinaria. A una giuria composta dai nostri editorialisti e redattori abbiamo chiesto di individuare un autore contemporaneo vicino alla sua opera”.  
La scelta, annunciata lo scorso marzo nella serata al Mercadante che celebrava i 125 della testata, è caduta su Antonia Arslan, scrittrice italiana di origine armena che ha raccontato nei suoi libri il genocidio del suo popolo. Il trofeo che riceverà la scrittrice è stato realizzato da Mimmo Paladino. Il direttore del Mattino ha chiesto alla Arslan di scrivere qualcosa di molto particolare per la serata del 31: si tratta di un’intervista impossibile alla stessa Serao, nata da un’idea di Silvio Perrella. “Il testo ancora non ci è pervenuto, ci arriverà il 21”, rivela Barbano. 
Porteranno in scena l’intervista Claudio Di Palma e Cristina Donadio. E altri artisti dello Stabile allieteranno la serata: Angela Pagano, Gaia Aprea e Massimiliano Gallo interpreteranno alcuni tra le più grandi canzoni napoletane del tempo della Serao, mentre Mariano Rigillo darà voce ai versi di Salvatore Di Giacomo. 
“Una parte del cartellone del ridotto a cui stiamo lavorando - annuncia il direttore dello Stabile Luca De Fusco - sarà dedicato proprio a Matilde Serao. In particolare stiamo pensando a una riduzione teatrale del Ventre di Napoli, che sembra scritto per essere portato in teatro”. 
Per l’occasione il quotidiano di via Chiatamone regalerà ai suoi lettori un inserto speciale. La serata sarà trasmessa in streaming sul sito del giornale.