Log in
NEWS
Giovane morto al Loreto mare, è bufera nella Sanità campana Sui sentieri degli dei, ad Agerola omaggio a Rino Gaetano Made in Italy, studio di Confartigianato: Protagoniste le piccole imprese Gianfranco Rotondi (Fi): Alle elezioni ci sarà un vincitore e sarà il centrodestra Regione, aumento stipendio ai manager. Di Scala (Fi): Grottesca difesa di De Gregorio Guardia Sanframondi, al via domani i "Riti Settennali" Roghi, emergenza sui Monti Lattari: fiamme vicino ad hotel Napoli, Moxedano: Situazione trasporti sempre più complicata Confartigianato: Le Pmi italiane pagano l'energia il 29% in più rispetto alla media Ue Montenero, al via la prima edizione di "Corti al Mulino" Premio Capri Danza International, al via la V edizione alla Certosa di San Giacomo Attentato Barcellona, a Napoli rafforzate le misure di sicurezza Diwine Jazz Festival, a Montecorice quattro serate tra vino e buona musica Da Pasqualino, omaggio a Capri: ecco i faraglioni di pizza Ermanno Russo: Che errore depotenziare l'oculistica al Vecchio Pellegrini Napoli, Comune: Dal 28 ordinanza per fornire indicazioni sui vaccini Geometri, Carlino: Al fianco dei periti industriali per il campetto a Scampia Estate, 38 mln di italiani in vacanza: tra i souvenir i prodotti tipici del territorio Giovani Confapi Napoli, Marrone: Bene l'occupazione, investire sulla formazione Lavoro, dati Cgia: nell'ultima parte dell'anno 123 mila nuovi posti Fca, dopo Geely e Dongfeng anche Guangzhou smentisce interesse all'acquisizione Teatro, Kronos e Medea a Velia tra classici e archeologia Alto Calore, Cammarano (M5s): Accordo a perdere con l'Acquedotto pugliese Morto Vincenzo Abate, pioniere della fecondazione artificiale Universiadi Napoli 2019: presentato a Taipei il video ufficiale Partecipazione delle Pmi alle gare pubbliche: bando Cosme da 350mila euro Poli innovativi dell'infanzia, 14,4 milioni alla Campania Treni regionali, 640 milioni dal Governo Ssc Napoli, assessore Borriello: Nuova convenzione per lo stadio, risolte le pendenze Confapi Napoli, Giglio: Incidenti in mare, più controlli ai presidi di salvataggio Benevento, Mortaruolo (Pd): Dalla Regione contributi a 47 Pro Loco Ecolamp, Napoli e provincia al 56% di raccolta di lampadine esauste Miss Mondo Italia, lunedì tappa nel salernitano Morto a Napoli il direttore della Comunicazione Msc Maurizio Salvi Attentato Barcellona, 14 morti: anche due italiani. Nella notte attacco sventato a Cambrils

kimbo shop ildenaro 016

Danza, giovani promesse spiccano il volo con il Pierrot 2017

  •  Massimiliano Craus
  • Pubblicato in Culture
Dopo tanto lavoro nelle rispettive sale di tutta Italia, i giovani e giovanissimi talenti accorsi al Pierrot Danza 2017 hanno finalmente vissuto l'atmosfera del palcoscenico del Teatro Orione di Roma. Si è dunque consumato l'atto conclusivo di un festival che ha condotto i partecipanti nei meandri del professionismo, concorrendo per numerose borse di studio in giro per la penisola a cercar fortuna, spesso sin dall'adolescenza. Identico percorso solcato anni fa dall'ospite di questa undicesima edizione del Pierrot Danza, voluto fortemente dalla direttrice artistica Alessandra Micarelli per offrire un esempio recente della bontà del lavoro di tutte le dieci precedenti esperienze al Pierrot Danza: Daniele Pecorari, oggi solista della compagnia Junior del Balletto di Toscana, ha più volte partecipato e vinto alla kermesse capitolina riconoscendole un fattore determinante per la propria crescita, come del resto non ha tardato a precisare: a dieci anni ho vinto il mio primo titolo in questo concorso con "Volto di un bambino" coreografato dalla mia maestra Michela Fausti su musiche di Ennio Morricone. Successivamente ho interpretato il contadino di "Giselle" ed altre variazioni di "Napoli" e "Grand pas Classique".Sono stato invitato a questo galà perché da due anni faccio parte dello staff dello Junior Balletto di Toscana, dopo essermi perfezionato il primo anno. Nel corso della produzione con la compagnia ho avuto l'onore di poter danzare anche come solista, interpretando il ruolo di Mercuzio in "Romeo & Giulietta". In questo galà ho danzato una mia coreografia interpretando il ruolo di Pierrot, un clown bianco innamorato della luna ma allo stesso tempo malinconico poiché cosciente del fatto che la luna sia irraggiungibile. La direttrice del concorso Alessandra Micarelli, mi ha invitato come ospite, dopo avermi visto per tanti anni, e mi ha chiesto di ballare su una musica intitolata "Complainte du la butte".

Ma ora passiamo ai giovani talenti vincitori: la Scuola del Balletto di Toscana di Cristina Bozzolini ha premiato Valerio Palladino de Le Nuove Proposte di Terracina e Rossella Annarumma del DAM Torino con lo stage estivo assegnato a Rebecca Bisognini dell'Arte Danza di Bologna, Fabienne Fioravanti del Cantiere Danza di Amelia, Valentina Carrara del Progetto Danza di Barberino ed Anila Bekshiu della Scuola Danza Città di Gubbio. "Adeguamento Professionale di Danza" ha scelto Lucrezia Di Fazio del CST Danza di Anzio ed Armando Iacovacci de Le Nuove Proposte di Terracina. La direzione artistica del "Brianza Danza Festival" ha invece scelto Rossella Annarumma e Rebecca Stocco (DAM) e poi a Cantiere Danza di Amelia e Centro Culturale Cygni di Rieti. Borse di studio riservate allo stage "A Porte Aperte" sono state assegnate a Margherita Bellingeri ed Alice Giupponi dell'Arte Danza di Bologna, a Beatrice Cesi e Francesca Francia del Centro Culturale Cygne di Rieti. 

Lo Stage di Danza organizzato da "Le Foyer de la Danse" di Narni ha destinato borse di studio a Valentina Armenio di Artwell Ballet School di Napoli, Sofia Tinarelli del CSDU di Perugia e Lucrezia Travaglia del NLD di Ladispoli.  Lo "Stage de Danse" di Firenze ha invece il vanto di portare in scena il direttore della compagnia del Balletto Nazionale del Teatro di Bordeaux Charles Jude con borse di studio assegnate a Martina Giulia Gerussi del DAM di Torino, Laura Lombardi del CSDU di Perugia ed ancora ad Anila Bekshiu. Al "Sorrento Campus Dance" andranno invece i vincitori delle seguenti borse di studio: Mirko Melandri dell'Artwell Ballet School, il pluripremiato Armando Iacovacci, Milena Morbidoni e Sofia Presello del Cantiere Danza di Amelia, Martina Marchettini e Todhe Branjola di Scarpette Rosse di Terni. Al "Roma Summer Intensive", in collaborazione con il "MP3Project" di Michele Pogliani, andrà con borse di studio Luca Capomaggi del CST Danza di Anzio mentre al "Corso Metodologico per Insegnanti" di Fabrizio Laurentaci andrà la docente vincitrice Ilaria De Blasis del Dancing Center di Roma. Il "Corso di Composizione Coreografica" di Fabrizio Laurentaci sarà invece offerto ai seguenti coreografi: Michela Fausti, Silvia Bertoluzza, Simone Vacante, Manuela Pressi e Marella Vesseri. E poi il "Forum di Danza" di Alessandra Capozzi. Come promesso la direzione artistica ha messo in palio ed assegnato numerose borse di studio destinate ai pluripremiati di questa undicesima edizione del "Pierrot Danza" 2017: Rossella Annarumma, Valentina Armenio, Mirko Melandri, Anila Bekshiu, Laura Lombardi, Rebecca Stocco, Luca Capomaggi, Valerio Palladino, Margherita Bellingeri oltre ad Alessia Tasca dell'Area Ballet di Terni. Infine il Premio della Critica assegnato a Michela Fausti dell'Area Ballet di Terni sui versi "Tienimi la mano" di Hermann Hesse. Le motivazioni sono le seguenti: momento originale e spunto di riflessione e di infinite possibilità, il cui connubio artistico è riuscito tra il movimento coreografico e la suggestione delle parole.