Log in
NEWS
Festival Ville Vesuviane, il Miglio d'Oro tra storia e cultura "Totò Genio" in mostra al Museo di Roma Moneta elettronica o contante? Concorso di idee alla Federico II di Napoli Visite specialistiche: al Sud ci rinuncia un cittadino su 10 Salute, liste di attesa in aumento: maglia nera al Sud Vaccini e screening, promosse solo 5 Regioni. Campania al di sotto della soglia minima Anm, Filt Cgil: dal tavolo le indicazioni per una soluzione vera Commercialisti, convegno su Jobs act. Gribaudo: sgravi fiscali per lavoratori autonomi G7 Interni a Ischia, manifestanti in corteo nel centro di Napoli Kiton, nuovi negozi in Usa e Cina ma la produzione sempre qua Servizio civile, Inac e Cia Campania per i diritti dei più deboli G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018 Roberto Race riceve la Honorary Membership dalla The Watson Society Silver Economy Award, incentivi per soluzioni Ict destinate agli anziani ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti Ricerca, utilizzo del grafene per il fotovoltico del futuro Oncologia, Napoli esporta il modello Pascale in Cina Porto di Napoli, Del Rio: Presto un nuovo progetto ferroviario per la città Porti, nel 2018 Napoli e Salerno supereranno il milione e centomila crocieristi Zes Napoli-Salerno, Del Rio: Iter completato entro fine anno Porti, Del Rio: A Napoli possono arrivare 2 mln di container in più Waterfront, Del Rio: Da Napoli progetti di qualità Porto di Napoli, De Luca: Il progetto va concluso entro 14 mesi Fincantieri, De Luca e Del Rio: Un incontro con l'azienda per il futuro dei lavoratori Viaggi d’affari e sicurezza: come scegliere l’assicurazione giusta Giuseppe Vitagliano eletto presidente dell'Associazione nazionale Commercialisti di Arzano Tristano Dello Joio presidente del Parco regionale dei Monti Lattari Nicola Massimo è il nuovo ad della Asm di Molfetta Bus nella scarpata, ad Avellino la protesta dei familiari delle vittime Porto di Napoli, faccia a faccia De Luca-de Magistris Dhl e Gesac, a Capodichino nasce il nuovo polo logistico

kimbo shop ildenaro 016

Danza, giovani promesse spiccano il volo con il Pierrot 2017

  •  Massimiliano Craus
  • Pubblicato in Culture
Dopo tanto lavoro nelle rispettive sale di tutta Italia, i giovani e giovanissimi talenti accorsi al Pierrot Danza 2017 hanno finalmente vissuto l'atmosfera del palcoscenico del Teatro Orione di Roma. Si è dunque consumato l'atto conclusivo di un festival che ha condotto i partecipanti nei meandri del professionismo, concorrendo per numerose borse di studio in giro per la penisola a cercar fortuna, spesso sin dall'adolescenza. Identico percorso solcato anni fa dall'ospite di questa undicesima edizione del Pierrot Danza, voluto fortemente dalla direttrice artistica Alessandra Micarelli per offrire un esempio recente della bontà del lavoro di tutte le dieci precedenti esperienze al Pierrot Danza: Daniele Pecorari, oggi solista della compagnia Junior del Balletto di Toscana, ha più volte partecipato e vinto alla kermesse capitolina riconoscendole un fattore determinante per la propria crescita, come del resto non ha tardato a precisare: a dieci anni ho vinto il mio primo titolo in questo concorso con "Volto di un bambino" coreografato dalla mia maestra Michela Fausti su musiche di Ennio Morricone. Successivamente ho interpretato il contadino di "Giselle" ed altre variazioni di "Napoli" e "Grand pas Classique".Sono stato invitato a questo galà perché da due anni faccio parte dello staff dello Junior Balletto di Toscana, dopo essermi perfezionato il primo anno. Nel corso della produzione con la compagnia ho avuto l'onore di poter danzare anche come solista, interpretando il ruolo di Mercuzio in "Romeo & Giulietta". In questo galà ho danzato una mia coreografia interpretando il ruolo di Pierrot, un clown bianco innamorato della luna ma allo stesso tempo malinconico poiché cosciente del fatto che la luna sia irraggiungibile. La direttrice del concorso Alessandra Micarelli, mi ha invitato come ospite, dopo avermi visto per tanti anni, e mi ha chiesto di ballare su una musica intitolata "Complainte du la butte".

Ma ora passiamo ai giovani talenti vincitori: la Scuola del Balletto di Toscana di Cristina Bozzolini ha premiato Valerio Palladino de Le Nuove Proposte di Terracina e Rossella Annarumma del DAM Torino con lo stage estivo assegnato a Rebecca Bisognini dell'Arte Danza di Bologna, Fabienne Fioravanti del Cantiere Danza di Amelia, Valentina Carrara del Progetto Danza di Barberino ed Anila Bekshiu della Scuola Danza Città di Gubbio. "Adeguamento Professionale di Danza" ha scelto Lucrezia Di Fazio del CST Danza di Anzio ed Armando Iacovacci de Le Nuove Proposte di Terracina. La direzione artistica del "Brianza Danza Festival" ha invece scelto Rossella Annarumma e Rebecca Stocco (DAM) e poi a Cantiere Danza di Amelia e Centro Culturale Cygni di Rieti. Borse di studio riservate allo stage "A Porte Aperte" sono state assegnate a Margherita Bellingeri ed Alice Giupponi dell'Arte Danza di Bologna, a Beatrice Cesi e Francesca Francia del Centro Culturale Cygne di Rieti. 

Lo Stage di Danza organizzato da "Le Foyer de la Danse" di Narni ha destinato borse di studio a Valentina Armenio di Artwell Ballet School di Napoli, Sofia Tinarelli del CSDU di Perugia e Lucrezia Travaglia del NLD di Ladispoli.  Lo "Stage de Danse" di Firenze ha invece il vanto di portare in scena il direttore della compagnia del Balletto Nazionale del Teatro di Bordeaux Charles Jude con borse di studio assegnate a Martina Giulia Gerussi del DAM di Torino, Laura Lombardi del CSDU di Perugia ed ancora ad Anila Bekshiu. Al "Sorrento Campus Dance" andranno invece i vincitori delle seguenti borse di studio: Mirko Melandri dell'Artwell Ballet School, il pluripremiato Armando Iacovacci, Milena Morbidoni e Sofia Presello del Cantiere Danza di Amelia, Martina Marchettini e Todhe Branjola di Scarpette Rosse di Terni. Al "Roma Summer Intensive", in collaborazione con il "MP3Project" di Michele Pogliani, andrà con borse di studio Luca Capomaggi del CST Danza di Anzio mentre al "Corso Metodologico per Insegnanti" di Fabrizio Laurentaci andrà la docente vincitrice Ilaria De Blasis del Dancing Center di Roma. Il "Corso di Composizione Coreografica" di Fabrizio Laurentaci sarà invece offerto ai seguenti coreografi: Michela Fausti, Silvia Bertoluzza, Simone Vacante, Manuela Pressi e Marella Vesseri. E poi il "Forum di Danza" di Alessandra Capozzi. Come promesso la direzione artistica ha messo in palio ed assegnato numerose borse di studio destinate ai pluripremiati di questa undicesima edizione del "Pierrot Danza" 2017: Rossella Annarumma, Valentina Armenio, Mirko Melandri, Anila Bekshiu, Laura Lombardi, Rebecca Stocco, Luca Capomaggi, Valerio Palladino, Margherita Bellingeri oltre ad Alessia Tasca dell'Area Ballet di Terni. Infine il Premio della Critica assegnato a Michela Fausti dell'Area Ballet di Terni sui versi "Tienimi la mano" di Hermann Hesse. Le motivazioni sono le seguenti: momento originale e spunto di riflessione e di infinite possibilità, il cui connubio artistico è riuscito tra il movimento coreografico e la suggestione delle parole.