n63

Log in
NEWS
Unione Industriali di Napoli, seminario sugli investimenti in Russia La Farnesina incontra le imprese, Brancaccio (Coelmo): Ambasciate incidano sulle Pmi La Farnesina incontra le imprese, Zigon (Getra): Necessario fare rete Napoli, sì del consiglio comunale a delibera sulle partecipate Cantone a Napoli lancia l'allarme: Corruzione è aumentata Heroes, al via la Prize Competition Cnr, superati i ritardi per il fascicolo elettronico Eccellenze Campane riceve visita del ministro Alfano Unipegaso, nuovo processo tributario: successo per il dibattito a Padula Maurizio Maddaloni nel consiglio nazionale di Confcommercio Malta Business, Passariello: Isola partner strategico, altro che Panama d'Europa Donne lavoratrici, 20% smette dopo nascita primo figlio Contributi aggiuntivi per la formazione, il bando di Fondimpresa Capri, completata messa in sicurezza dell'Arco Naturale Ministro Alfano a Napoli: Italia super potenza della cultura e della bellezza Prodotti di seconda mano, Campania seconda in Italia Sbarchi migranti, Campania terza regione per accoglienza La Ciità di Salerno licenzia, insorge il sindacato Fnsi Festival dello Sviluppo Sostenibile, Franceschini: Investire in cultura, antidoto ai populismi Cinema, Giffoni FIlm Festival patrimonio dell'Unesco: al via la richiesta Confindustria, Boccia: Non esiste una questione meridionale ma una questione Italia Asse Pascale-Cina, a Napoli 450 oncologi cinesi Allo show room della Lamborghini gli studenti incontrano il mondo del lavoro. Polizze assicurative, anche le non obbligatorie rientrano nel calcolo del Teg Vetrerie Empoli presenta a Perigi il calice che gira Indagine Unimpresa: La crisi ci è costata 960 miliardi di euro Sviluppo sostenibile, da oggi a Napoli primo Festival italiano Arte e gusto, Pasquale Palamaro a Casa Morra tra Duchamp e Cage Borsa della Ricerca, Boccia: Imprese in prima linea Ap, Alfano a Napoli presenta candidati alle Amministrative Mostra d'Oltremare, Oliviero: Preoccupa futuro di New Edenlandia Assessore Fortini su dispersione scolastica: E' al 30% Ercolano, ritorno nel Pd per due esuli: è polemica Pd, Bassolino con le mucche "sfida" Berlusconi: Silvio che dici? Rc auto, in Campania il 24% dei veicoli senza assicurazione

kimbo shop ildenaro 016

Fumetti, web e star tv: torna alla Mostra Napoli Comicon

L'incursione nel fumetto e nel teatro di Daniel Pennac, il tratto di Toyotaro, Dylan Dog sotto il segno del magister Roberto Recchioni, le star delle serie "Il Trono di Spade" e "Legion", i nuovi videogame Playstation. C'è l'intrattenimento a 360 gradi alla XIX edizione di Napoli Comicon che si svolgerà dal 28 aprile al 1 maggio alla Mostra d'Oltremare di Napoli, invadendone tutti gli spazi con la folla festante della rassegna che lo scorso anno ha raggiunto il numero record di 120.0000 visitatori. Un successo pronto a ripetersi, visto che gli abbonamenti sono già esauriti da giorni. "All'inizio della nostra avventura - spiega il direttore di Comicon Claudio Curcio nella conferenza stampa che si è tenuta al Comune di Napoli - abbiamo avuto bisogno di contributi pubblici, poi abbiamo scelto anni fa la via dell'indipendenza e ci siamo riusciti: con orgoglio abbiamo pubblicato uno studio della Seconda Università di Napoli che dimostra come Comincon porti a Napoli cinque milioni di spesa diretta e che diventano tredici con quella indotta. Quest'anno ci sono state polemiche sull'aumento dei biglietti da 10 a 11 euro, noi ci prendiamo le nostre responsabilità ma le condividiamo con la Mostra d'Oltremare che ci ha aumentato di quasi il 60% il canone di affitto". Un rapporto stretto con Napoli sottolineato anche dall'assessore alla cultura e spettacolo Gaetano Daniele: "Comicon - afferma - torna anche quest'anno con un programma di grande fascino e interesse e con delle mostre bellissime. Considero il festival una delle esperienze più emblematiche di come la creatività culturale possa diventare impresa in modo più autonomo possibile. I tanti che fanno analisi dovrebbero interessarsi a questa straordinaria impresa culturale". Il tema di quest'anno è il rapporto tra fumetto e web, declinato dagli organizzatori insieme al magister 2017 Roberto Recchioni, curatore di Dylan Dog, scrittore e sceneggiatore, figura di primo piano della scena contemporanea dei comics in Italia. "Una scelta, quella del tema - spiega Recchioni - coraggiosa e intelligente. Comicon è la prima manifestazione che si occupa di questo tema e lo farà con le mostre, con approfondimenti e con tanti autori che sono nati sul web, a partire da Zerocalcare che è il fumettista del nostro tempo in Italia". Tante le mostre a partire da quella principale su "Fumetto e Web", passando per la personale dedicata al magister "Roberto Recchioni. Un Asso nella Rete". Ma ci sarà spazio anche per gli eroi a fumetti a partire dalla trasposizione del Commissario Ricciardi, edito da Bonelli, che porta a Napoli anche l'extended version della "Dylan Dog experience" in cui i visitatori saranno immersi un un'avventura dell'indagatore dell'incubo. Tante anche le anteprime in collaborazione con Fox, Warner, Tim Vision e Mediaset: a Napoli arriva l'anteprima italiana di "King Arthur: Il potere della spada" e quella de "I Peggiori", opera prima diretta e interpretata da Vincenzo Alfieri, ma ci saranno anche scene in annteprima di Alien: Covenant e premiere di episodi di Fargo, Powerless, Taboo, The Flash/Supergirl. Attesissimi anche gli incontri con le star delle serie Usa, Liam Cuunningham, tra i protagonisti de "Il trono di spade" e Rachel Keller, star di "Legion".