n63

Log in
NEWS
Gentiloni nel Sannio: visita alla Adler e al Pastificio Rummo Boom di nomine nel Comune di Casoria: scoperto danno erariale per oltre 1,5 mln Perché hai fatto così? Alitalia verso commissariamento. Ecco l'iter Short term rental in crescita a Napoli Cina-Italia, pattugliamenti congiunti sulla Grande Muraglia Maradona spara a zero contro Federcalcio Argentina: Serve una bomba Associazione Antiracket: Vera liberazione è dal pizzo Perito in lutto, muore il sindaco Apolito Ravello, 4mila ingressi in due giorni a Villa Rufolo Luigi Carrino diventa commendatore Bimbi trapiantati, presidio dei genitori al Monaldi Adler e Rummo, domani Gentiloni a Benevento 25 aprile, a Benevento corteo con migranti Fi, Fasano: La scuola di Cava continuerà negli anni Chiesa, domani Napoli in festa per i 50 anni di sacerdozio di Sepe Salvatore Ronghi (Mns): Alitalia, urge un nuovo modello sindacale Parentopoli nella Sanità campana, Verdi ancora all'attacco Concorso Go Sud, giovedì la presentazione a Villa Pignatelli Football Leader, a Napoli detenuti a lezione di calcio 25 aprile, de Magistris: Mi emoziono nella città delle quattro giornate Pesca, allarme da Marina di Pisciotta per le alici di Menaica: c'è l'interrogazione Reti di imprese per l’artigianato digitale: domande entro il 4 maggio Agricoltura biologica, in Campania bando da 35mila euro Napoli, proposta de Magistris: il Comune acquisisca il Monte di Pietà Napoli, domani il Comitato per l'ordine e la sicurezza sulla movida Unione Industriali Napoli, a Città della Scienza si discute delle Vie dello Sviluppo Terremoto, da Casapulla fondi per Bar Zocchi a Montemonaco Forza Italia: Giacobbe, Chiariello e Trani candidati sindaco per Pozzuoli, Sant'Antino e Ischia Comunali, il movimento De Magistris alla prova delle urne in Campania Boom di multe, nel 2015 incassi su del 45%: Campania seconda con 182 mln di introiti Cervelli che "rimpatriano": regime fiscale agevolato fino al 2 maggio Ippodromo di Agnano, torna il Gran Premio Lotteria: montepremi superiore a 800mila euro Napoli, sindaco chiede incontro al premier su debiti ereditati Capri, il sindaco assicura: Via Krupp non sarà privatizzata

kimbo shop ildenaro 016

Etes Arena Flegrea, nasce il “Noisy Naples Fest”

È un grande annuncio, alla vigilia della seconda stagione artistica dell’Etes Arena Flegrea, una novità assoluta per la Come On web.
Il Noisy Naples Fest, riduttivo definirlo un contenitore di eventi musicali trasversali, che partendo dal “rumore confusionale” che contraddistingue la città di Napoli, anche nell’immaginario collettivo nazionale ed internazionale, lo plasma e trasforma in linfa creativa, ovvero musica per la mente ed il cuore.
Il Festival accoglie generi e target variegati, che non si fermano alla location Arena, ma che potenzialmente vanno oltre, per contaminare nuovi spazi e soprattutto destagionalizzare un progetto musicale nato per l’estate, ma che potrà coprire tutto l’anno.                                                           
Mario Floro Flores, direttore artistico e ideatore del progetto, annuncia oggi il “Noisy Naples Fest”, dall’idea alla realizzazione, ma con un passato solido alle spalle, che ha visto già dell’estate scorsa una programmazione di 13 eventi, composta da nomi del calibro di Robert Plant, Diana Krall, Massive Attack o Pat Metheny ed un futuro prossimo fatto di molteplici potenzialità ed evoluzioni.
Partirà dal mese prossimo e per tutta l’estate, con dodici date all’attivo: Harry Potter e la Pietra Filosofale in Cine-Concerto il 2 e 3 Giugno, Il Volo il 10 Giugno, Jarabe de Palo il 14 Luglio, Nek il 20 Luglio, Alvaro Soler il 22 Luglio, l’Opera Il Barbiere di Siviglia il 15-16 e 17 Settembre ed il Balletto Cenerentola il 23 e 24 Settembre in collaborazione con il Teatro di San Carlo e tanto altro ancora da annunciare. 
Generi musicali e spettacoli volutamente diversi, scelti per un’offerta trasversale ed unica, proprio come la città di Napoli che ha alla base una storia ed una cultura musicale infinita, riconosciuta in tutto il mondo, ed in ogni angolo, dal Giappone alla California.
Eppure la città vive di contrasti, di un popolo gioioso, e rumoroso con garbo, tanto da trasformare in musica e in un festival i suoi umori.
Il Noisy Naples Fest, è pronto a ricevere il trend di ascesa dei flussi turistici su Napoli, come meta turistica nazionale e internazionale, beneficiando e incoraggiando appieno questa congiuntura positiva. 
“Quale occasione migliore per poter trascorrere una serata fantastica, vivere uno show in un luogo unico al mondo come Napoli quando i suoi mille culure sono esaltati dall’arrivo della bella stagione, e pensare poi di raggiungere con facilità mete di assoluta bellezza come la Costiera Amalfitana o Pompei, e perché no, fare un salto sulle nostre meravigliose Isole Capri, Ischia e Procida. Insomma, tutto concorre a rendere un’estate memorabile; tra musica, svago, tanto mare e cultura, questo vuole essere il Noisy Naples Fest, per l’Italia e per Tutti!” afferma Mario Floro Flores.