Log in
NEWS
Apple, il 28 la vicepresidente Jackson a Napoli Forza Italia, Caldoro: Centrodestra Ok anche al Sud, adesso unire Trenitalia, dal 4 settembre il Frecciargento Foggia-Roma: tappe a Benevento e Caserta Simona Capasso nominata vice presidente di Federmeccanica Pacco sospetto nella stazione metro Vanvitelli, Anm: Falso allarme Verdi Campania, Borrelli e Peretti: Torna a splendere il Sole che ride Europa, sfida tra città green: in palio fino a 350mila euro Confindustria, nasce la federazione unica Carta-Grafica: 23,7 mld di ricavi nel 2016 ExtraMann, l'Archeologico di Napoli "adotta" 9 siti Università Luigi Vanvitelli, dopo il cambio del nome un nuovo logo Fi, De Siano sul voto: Centrodestra unito è maggioranza in Campania Ischia Film Festival, a John Turturro l'IQOS Innovation Award Competitività, formazione dei lavoratori: bando Fondimpresa da 72 milioni di euro Chin8 Neri partner di Festival Show Torre Annunziata, anche De Luca l'inaugurazione della stazione Circum di Villa Regina--Antiquarium Stress: sette anni fa la nascita del distretto, domani la firma delll'ccordo col Ministero Pane tipo, Angri chiede marchio Igt Lions, Tesoro di San Gennaro primo museo "cardioprotetto" Confapi, Caccapuoti: Professionisti in crisi per il prelievo dell'Iva Unione Industriali Napoli, "100 anni di imprese" in una mostra a Palazzo Partanna Confindustria Salerno, domani a Fisciano la presentazione dell'accordo con Intesa San Paolo Premio Biagio Agnes: i big del giornalismo per la IX edizione, Fiorello mattatore Bacoli, Giovanni Picone è il nuovo sindaco di Bacoli: la spunta su Della Ragione Export, vendite in crescita nei mercati extra Ue: il made in Italy conquista Usa, Cina e Russia Piano periferie, sbloccati gli ultimi 800 mln Kimbo, il caffè made in Naples tra le eccellenze italiane in Usa Vaccino contro il tumore fegato, parte la sperimentazione al Pascale "E lucevan le stelle...", dal 1° luglio eppuntamento al Museo di Pietrarsa Caro patente: a Milano il primato, Roma meno costosa di Napoli Giù le mani dal Vesuvio, oggi la presentazione del nuovo romanzo di Michele Serio Web, aziende sempre più social: Instagram incalza Facebook Nuova denuncia al Loreto Mare, consiglieri Verdi: Scarafaggi a Radiologia Edilizia sostenibile nell'era digitale, Stress presenta libro bianco Anche il Sannio ed il Fortore guardano a Matera 2019 E' di Torre del Greco il Primo Console Italiano in Giappone nel 1939

kimbo shop ildenaro 016

Abitare l'arte, la testa del Cavallo di Carafa sulle scale del Mann

 

E' con la cultura, con le strategie generose dell'arte che si accende la possibilità di intervenire sui contesti urbani, riattivarli. E' ciò che accade con PopStairs che, prima volta a Napoli, presenta AEquus Phartenopensis, intervento di street art volto ad inaugurare il festival Muse al Museo. Dal 19 al 25 aprile, in concomitanza con la kermesse, propone sulla scalinata laterale del MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli, diretto da Paolo Giulierini, la rappresentazione della "Testa di Cavallo Carafa", uno degli emblemi della città oltre che della ricca collezione del museo.
 
L'opera dell'artista David "Diavù" Vecchiato  è stata  realizzata con pittura a quarzo removibile sfruttando esclusivamente l'alzata dei gradini e lasciandone quindi calpestabile la battuta. "Ho scelto di dipingere la testa di cavallo da un punto di vista che sottolinea la sua irrazionale vivacità, la sua voglia di libertà, poiché mi ha attirato la leggenda che la circonda e che la vede forgiata da Virgilio Mago - in contrapposizione alla recente attribuzione a Donatello - come elemento superfluo della statua del cavallo sfrenato che era nei pressi del Duomo, forse a Piazzetta Sforza, che rappresenta la libertà di Napoli, e che ne divenne il simbolo ritratto nelle insegne della città" racconta Vecchiato, così fortificando quell'idea secondo cui l'arte nelle sue movenze svelte, soprattutto quando parla attraverso le espressioni visuali della street art, si fa canale comunicativo fortissimo.
 
E' così che il progetto PopStairs di Roma&Roma e David Vecchaito, realizzato presso la prestigiosa istituzione da un'idea di Ludovico Solima della Seconda Università di Napoli, si colloca all'interno di quel circuito di intenti capaci di creare un legame strettissimo tra il dentro e il fuori, tra ciò che è culturalmente storicizzato e ciò che sa raccontare il presente nell'attimo del suo stesso divenire. Non a caso AEquus Phartenopensis è un' opera provvisoria che ben va esplicando, nella sua impronta transitoria, le possibilità evolutive dell'arte stessa: non solo nel senso di una certa godibilità estetica, ma dei suoi intenti socio-culturali, della sua capacità di intervenire sui luoghi che la ospitano a prescindere dal tempo della sua durata.
 
In tal senso, in occasione del progetto PopStairs la scalinata e l'area circostante la  stazione Museo della Linea metropolitana 1 è stata oggetto di ripulitura e riqualificazione grazie all'impegno dell'associazione Cleanup. Ad affiancare l'operazione di recupero sono stati i volontari della onlus Retake Rome, sempre impegnati nella valorizzazione degli spazi pubblici e nella diffusione del senso civico tra i cittadini. Perché la cultura ha quella capacità innata non solo di raccontare, ma di