Log in
NEWS
Edilizia sostenibile nell'era digitale, Stress presenta libro bianco Anche il Sannio ed il Fortore guardano a Matera 2019 E' di Torre del Greco il Primo Console Italiano in Giappone nel 1939 Terrorismo, Roberti: Una sciocchezza dire che la mafia ci protegge Ballottaggi, in Campania affluenza alle urne a mezzogiorno al 13,12% Ischia Global, il 9 luglio il via: apre "L'inganno di Sofia Coppola" Agro Solidale, il bando di concorso finisce sotto accusa Angelo Vitaliano scelto dalla Rai per le celebrazioni di Pirandello Suolo, in 6 mesi Campania perde oltre 10% della risorsa Napoli, intitolata a Ciro Esposito villa comunale di Scampia Turismo, Governo lancia coordinamento delle città d'arte Premio Agnes, ecco i vincitori Cinema, taglio del nastro per Ischia Film Festival Mostre, a Palazzo Zavallos in scena Le Vele di Scampia Energie per l'Italia, il 3 luglio lancio ufficiale a Napoli Anm, Maglione si scusa per i disagi Nicola Caputo (Pd): Archiviate tutte le indagini a mio carico Alilauro, torna Batò Naples Ciro a Mergellina, querelle col Comune: dipendenti in protesta Assoagenti, visita all'Interporto Sud Europa: Risposte immediate al mercato merci Centro Democratico, c'è Bersani: Basta personalismi, non lasciamo campo alla destra Anm, possibili disagi per stasera Gepin, lunedì al Mise ultima chiamata per i lavoratori Pd, Bassolino: Partito è solo la parte più grande del centrosinistra Confapi, Marrone: 100 mln dalla Regione per le bonifiche, bene così Trasporto locale, lunedì sit in dell'Usb in Prefettura Turismo, da oggi tassa di soggiorno anche su affitti Estate 2017: 7 mln di visitatori negli agriturismo Siccità, ministro Galletti: Investiremo sui bacini idrografici Pil pro capite, Campania perde oltre il 5% dal 2007 Musei, nel 2018 a Napoli apre quello dedicato a Darwin e Dohrn Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus

kimbo shop ildenaro 016

Il Panettone secondo Caracciolo, chef in golosa competizione

di Maridì Vicedomini

Parata di star dell'alta pasticceria italiana per l'evento “Panettone secondo Caracciolo”, svoltosi nella maestosa cornice di Palazzo Caracciolo a Napoli. Di scena, Iginio Massari, definito a giusta ragione “Il Maestro dei Maestri”, in veste di Presidente di un'autorevole giuria composta da Achille Zoia “padre” del panettone moderno, Gino Fabbri, Presidente dell'Accademia dei Maestri Pasticcieri Italiani, Vittorio Santoro, Direttore del CAST Alimenti di Brescia, Francesco Boccia, campione del Mondo di Pasticceria in carica, Pinella Orgiana, food blogger, Daniele Riccardi, chef del Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel, Annalisa Leopolda Cavalieri (giornalista Enogastronomica), Luciano Pignataro, giornalista enogastronomico impegnata in un'accurata selezione di tutti i maestri pasticcieri in gara per eleggere il miglior “Panettone secondo Caracciolo”. 

 
In competizione, nomi altisonanti  della tradizione pasticciera nazionale quali: Marco Antoniazzi, Francesco Borioli, Davide Comaschi, Salvatore De Riso, Giancarlo De rosa, Denis Dianin, Salvatore Gabbiano, Pietro Macellaro, Pasquale Marigliano, Alfonso Pepe, Marco Rinella, Paolo Sacchetti, Vincenzo Tiri  che, con i loro panettoni artigianali si sono sottoposti a due prove  di abbinamento: la prima tra il proprio panettone ed un vino locale e l'altra tra il proprio manufatto artigianale ed un vino da loro stessi individuato al fine di selezionare e di conseguenza premiare il connubio vincente. Particolarmente avvincente anche la gara parallela svoltasi nella stessa sede  tra i food blogger con i panettoni “non professionali” targati “Golosi si nasce” , “In cucina con le mie amiche”, “Il filo di Arianna”, “Lilla Kitchen”, e “Pbread Natural Bakery” , sottoposta alla medesima giuria di qualità. Dopo un’attenta valutazione, la giuria si è così espressa: Miglior panettone Food blogger Augusto Tino Bevilacqua di “Golosi si nasce”

Miglior vino: cantine Feudi vino bloom; Migliore abbinamento libero: Alfonso Pepe; Migliore somma di abbinamenti : Pietro Macellaro; Migliore abbinamento obbligatorio (con “Astro” spumante di falanghina 100 % napoletano dalle Cantine Astroni) Premio Zoia; Premio Caracciolo miglior panettone: Marco Rinella della pasticceria “Cristalli di zucchero” di Roma. Durante la serata a cui hanno partecipato oltre trecento invitati, è stato dato anche ampio spazio alla solidarietà  grazie ad un’asta finalizzata alla vendita di prodotti realizzati dai Maestri  Pasticcieri partecipanti alla kermesse il cui ricavato è stato devoluto al Movimento cattolico “Punto cuore” di Afragola.

Il Panettone secondo Caracciolo, chef in golosa competizione