Log in
NEWS
Canada, Calenda: Con l'accordo Ceta vantaggi per Pmi e cittadini europei Interporto Sud Europa, confronto tra aziende di logistica e Its: si punta sulla formazione Welfare, via al riparto del fondo sociale 2017: più di 28 mln alla Campania Agroalimentare, De Luca inaugura la Scuola del Gusto a Torrecuso Eav, da ottobre secondo agente sui bus a Bacoli e Castellammare Napoli, Palladino al sindaco: Rom, belle parole ma seguano i fatti L'ambasciatore algerino invita le aziende campane al Forum di Pescara L'Ambasciata italiana e i festeggiamenti di San Gennaro negli Usa Palumbo Group, Isa Yachts vende il nuovo superyacht di 65 metri Energie per l'Italia, parte il tour campano. Parisi: Pronta la squadra Criminalità, Gabrielli: Profondo senso di insicurezza sociale nel Paese Formazione manager, prosegue il corso in Campania Cultura, dal Mibact 132 mln per i Grandi progetti: fondi a Capodimonte, Reggia di Caserta e Catacombe di Napoli Napoli, da capitale morale a nobile fiaba San Giorgio a Cremano, i ritratti di Noschese e Troisi sui muri della Stazione Circum Allerta attentati, made in Campania l'app per gestire le operazioni di soccorso Prosciutto di Parma, in Giappone tutela per il marchio: è la prima volta di un prodotto straniero Gruppo Trevi, nuove commesse all'estero per 75 mln dollari Fondazione con il Sud, Nuove Generazioni: in arrivo il bando da 60 milioni E-Distribuzione, a Secondigliano componenti hi-tech per la rete Fincantieri, appello al Governo della Fim Cisl: Si salvaguardi l'industria italiana Mehta al San Carlo con "Fidelio", Bergamasco sul palco Lavoro, Inps: nei primi 7 mesi assunzioni stabili giù del 4,6% Porto Marina d'Arechi, a Genova con numeri record: +22%. Gallozzi: Avanti così Ciclofficina solidale, in bici alla scoperta dell'Oasi di Frassineto Test di Architettura al Politecnico di Milano, dall'Università della Campania record di candidati idonei Un esoscheletro in 3D al posto del gesso: il Santobono di Napoli fra i vincitori dell'Innova S@lute 2017 Almaviva Napoli, elezioni delle Rsu: la Cgil conquista la maggioranza La periferia di Napoli su "Le Monde": Scampia lontana dai cliché mafiosi Mdp, dal 27 settembre a Napoli la prima festa: è dedicata al lavoro Sepe alla messa per San Matteo, patrono della Guardia di Finanza Porto Marina d'Arechi, Boccia ospite dello stand al Salone Nautico di Genova "Veleno", a Casal di Principe la presentazione del film sulla vera storia della Terra dei Fuochi Olio Dante partecipa all'Atelier della Salute per promuovere uno stile di vita sano Alessandro Paola nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Livorno

kimbo shop ildenaro 016

Hollywood in Costiera, al via il Film Festival con Franco Nero

È terminata l’attesa. Da stasera la Penisola Sorrentina si appresta a trasformarsi in una piccola “Hollywood” grazie al “Social World Film Festival”. Sarà l’attore Franco Nero ad inaugurare a Vico Equense, la 5a edizione della kermesse (in programma fino al 12 luglio) che da quest’anno diventa Mostra Internazionale del Cinema Sociale. Nero riceverà sul palco allestito nell’Arena Loren il “Premio alla Carriera”, non prima di aver apposto la sua firma sul “The Wall of Fame”, monumento al cinema. Una carriera costellata da successi quella dell’attore 73enne che ha fatto leva su incredibili doti attorali ed una bellezza che hanno incantato persino Hollywood. Il suo nome è legato a personaggi immortali come l’ispettore in uno dei cult dei gialli all’italiana come “Il giorno della civetta”, che gli valse anche un “David di Donatello” nel 1968, e il pistolero nello spaghetti western “Django”, datato 1966. Quest’ultimo ruolo è rimasto impresso anche nella mente di un regista del calibro di Quentin Tarantino che l’ha voluto nel cast del recente remake (“Django Unchained”). Centinaia di opere in proiezione, che verranno valutate da ben 5 giurie (“Qualità” presieduta dal regista Stefano Incerti, “Critica”, “Ragazzi”, “Giovani”, “Popolare”), impreziosite dalla presenza di tante anteprime europee e mondiali, fra le quali il docu-film“Lucio Dalla e Sorrento, i luoghi dell'anima” (7 luglio), e omaggi al cinema italiano e ai suoi protagonisti, come le serate evento dedicata a Francesco Rosi e Virna Lisi (9 luglio) e a Eduardo De Filippo e Totò, con la partecipazione di Liliana de Curtis (10 luglio). Tanti gli ospiti attesi tra i quali Alessandro Haber (5 luglio), Riccardo Scamarcio (9 luglio), Leo Gullotta (10 luglio), Andrea Osvart (11 luglio) e la madrina Valeria Golino (10 luglio). Mercoledì 8 luglio alle ore 21, attesissimo appuntamento con il maestro Luis Bacalov, Premio Oscar nel 1996 per la colonna sonora de “Il Postino” - ultimo film girato dall'indimenticabile Massimo Troisi – che si esibirà in un concerto nel quale ripercorrerà la sua carriera artistica e i suoi più grandi successi tratti da pellicole di Fellini, Pasolini, Scola e Monicelli.