Log in
NEWS
Terzo settore, finanziamenti agevolati: domande dal 7 novembre Startup Booster 2018, nuovo bando per Pmi e spinoff hi-tech Impact Connected Car: fino a 60mila euro a fondo perduto per 60 Pmi Agroalimentare campano in Mostra a Gustus, via al bando per le Pmi: domande entro il 31 ottobre Dai giovani alle imprese: ecco la Manovra del Governo per il Sud Zone economiche speciali, De Vincenti: Campania molto avanti nelle proposte Fondazione Idis, Cgil: Regione assente, salta L'incontro Anm, De Luca: Regione darà 58 mln per i prepensionamenti De Luca su codice Anticorruzione: E' una vergogna Porto di Salerno, Gallozzi: Preoccupati dal blocco delle opere Unione Industriali di Napoli, lunedì la presentazione della partnership con Elite Mediterraneo, Rapporto Srm: crescono i Paesi dell'area Mena, nuove opportunità per le Pmi del Sud Il “guastatore” e l'instabilità del sistema di potere L'importanza di un'Europa unita dall'industria E-Distribuzione porta la rete elettrica hi-tech in provincia di Avellino Carceri, il Garante dei detenuti: In Campania mancano 400 agenti L'apertura culturale dell'innovazione aperta Cpl, convenzioni con Consip per la fornitura di energia a Campania e Lazio Intimissimi sbarca negli Usa: primo store a New York Dario Oropallo rappresentante del Comune nella Fondazione Banco Napoli Confindustria, Boccia: Uniti con i nostri colleghi tedeschi nel chiedere politiche di sviluppo L'ambasciatore giapponese sui piani di Hitachi Rail, interesse crescente per la Campania All'ambasciata spagnola di Roma il punto sul conflitto con la Catalogna Real Sito di Carditello, accordo con il Touring Club per la promozione della Reggia Busitalia si rinnova: da oggi 24 nuovi mezzi per la flotta di Salerno Anm, accordo raggiunto "con riserva" dei sindacati Suor Orsola Benincasa, oltre 700 partecipanti alla prima edizione dei Job Days Campi Flegrei, individuata la “zona calda” che causò i terremoti degli anni Ottanta BL è a mille, successo per il nuovo store di Claudia Catapano Penisola Sorrentina, riconoscimento speciale all’artista sannita Giuseppe Leone Totò, a New York un docufilm dedicato al principe della risata "Fantasy Day", quattro giorni di eventi a Villa Bruno Ettore Mocella riconfermato alla guida di Confartigianato Campania Confindustria Benevento, successo per "Visit Beneventum" al Ttg di Rimini Il mercato del gioco online: i trend del 2017

kimbo shop ildenaro 016

Euro, occhi puntati sulla Bce

 

Mercati in ostaggio della cautela, stamani, in attesa della BCE. Alle 13,45 dall’Eurotower di Francoforte, infatti, saranno annunciate eventuali variazioni in tema di politiche monetarie. In particolare, però, relativamente ai tassi ufficiali di interesse ed al piano di quantitative easing (quest’ultimo, si ricorderà, nella riunione di dicembre scorso è stato esteso a tutto il 207) gli analisti non si aspettano modifiche.

Si aspettano, tuttavia, di capire di più dalla successiva conferenza stampa del presidente Mario Draghi, che appunto seguirà come di consueto il meeting (14,30). Ed in particolare si aspettano di capire quale sarà la rotta che la Bce terrà nei mesi avvenire soprattutto alla luce del probabile preannunciato rialzo dei tassi di riferimento della Fed per la valuta americana.

Dalle riflessioni di questi giorni, infatti, ciò che preoccupa di più i banchieri dell'Eurozona è l’impennata di inflazione dell’area euro, inflazione che è un elemento chiave per le decisioni di politica monetaria, dal momento che si assume come target un tasso di inflazione al 2%. 
Inoltre, gli analisti attendono anche una revisione al rialzo delle previsioni economiche dell'Area da parte dello staff di economisti della BCE, compatibilmente con la crescita più robusta dell'attività e dei prezzi. 

Di contro, però, c’è un elemento non secondario da tenere in conto e di cui probabilmente si parlerà. E cioè, le tendenze politiche che rischiano di disgregare l'Area Euro. Con le elezioni tedesche ancora relativamente lontane, l'attenzione è sulle presidenziali francesi, che inizieranno il prossimo mese. Certo, una vittoria dello schieramento di estrema destra capitanato da Marine Le Pen rischia di infliggere un duro alla valuta comunitaria compromettendo fortemente la sopravvivenza dell'Eurozona. Sul punto Draghi, va detto, è stato già molto chiaro: l’euro è irrevocabile ed indispensabile per la crescita dell’area della moneta unica.

In attesa, va detto che il rapporto di cambio euro/dollaro, sul quale c’è in ogni caso da aspettarsi una certa volatilità, in mattinata ha raggiunto il minimo intraday a 1,0525 USD.