Log in
NEWS
Edilizia sostenibile nell'era digitale, Stress presenta libro bianco Anche il Sannio ed il Fortore guardano a Matera 2019 E' di Torre del Greco il Primo Console Italiano in Giappone nel 1939 Terrorismo, Roberti: Una sciocchezza dire che la mafia ci protegge Ballottaggi, in Campania affluenza alle urne a mezzogiorno al 13,12% Ischia Global, il 9 luglio il via: apre "L'inganno di Sofia Coppola" Agro Solidale, il bando di concorso finisce sotto accusa Angelo Vitaliano scelto dalla Rai per le celebrazioni di Pirandello Suolo, in 6 mesi Campania perde oltre 10% della risorsa Napoli, intitolata a Ciro Esposito villa comunale di Scampia Turismo, Governo lancia coordinamento delle città d'arte Premio Agnes, ecco i vincitori Cinema, taglio del nastro per Ischia Film Festival Mostre, a Palazzo Zavallos in scena Le Vele di Scampia Energie per l'Italia, il 3 luglio lancio ufficiale a Napoli Anm, Maglione si scusa per i disagi Nicola Caputo (Pd): Archiviate tutte le indagini a mio carico Alilauro, torna Batò Naples Ciro a Mergellina, querelle col Comune: dipendenti in protesta Assoagenti, visita all'Interporto Sud Europa: Risposte immediate al mercato merci Centro Democratico, c'è Bersani: Basta personalismi, non lasciamo campo alla destra Anm, possibili disagi per stasera Gepin, lunedì al Mise ultima chiamata per i lavoratori Pd, Bassolino: Partito è solo la parte più grande del centrosinistra Confapi, Marrone: 100 mln dalla Regione per le bonifiche, bene così Trasporto locale, lunedì sit in dell'Usb in Prefettura Turismo, da oggi tassa di soggiorno anche su affitti Estate 2017: 7 mln di visitatori negli agriturismo Siccità, ministro Galletti: Investiremo sui bacini idrografici Pil pro capite, Campania perde oltre il 5% dal 2007 Musei, nel 2018 a Napoli apre quello dedicato a Darwin e Dohrn Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus

kimbo shop ildenaro 016

Euro, occhi puntati sulla Bce

 

Mercati in ostaggio della cautela, stamani, in attesa della BCE. Alle 13,45 dall’Eurotower di Francoforte, infatti, saranno annunciate eventuali variazioni in tema di politiche monetarie. In particolare, però, relativamente ai tassi ufficiali di interesse ed al piano di quantitative easing (quest’ultimo, si ricorderà, nella riunione di dicembre scorso è stato esteso a tutto il 207) gli analisti non si aspettano modifiche.

Si aspettano, tuttavia, di capire di più dalla successiva conferenza stampa del presidente Mario Draghi, che appunto seguirà come di consueto il meeting (14,30). Ed in particolare si aspettano di capire quale sarà la rotta che la Bce terrà nei mesi avvenire soprattutto alla luce del probabile preannunciato rialzo dei tassi di riferimento della Fed per la valuta americana.

Dalle riflessioni di questi giorni, infatti, ciò che preoccupa di più i banchieri dell'Eurozona è l’impennata di inflazione dell’area euro, inflazione che è un elemento chiave per le decisioni di politica monetaria, dal momento che si assume come target un tasso di inflazione al 2%. 
Inoltre, gli analisti attendono anche una revisione al rialzo delle previsioni economiche dell'Area da parte dello staff di economisti della BCE, compatibilmente con la crescita più robusta dell'attività e dei prezzi. 

Di contro, però, c’è un elemento non secondario da tenere in conto e di cui probabilmente si parlerà. E cioè, le tendenze politiche che rischiano di disgregare l'Area Euro. Con le elezioni tedesche ancora relativamente lontane, l'attenzione è sulle presidenziali francesi, che inizieranno il prossimo mese. Certo, una vittoria dello schieramento di estrema destra capitanato da Marine Le Pen rischia di infliggere un duro alla valuta comunitaria compromettendo fortemente la sopravvivenza dell'Eurozona. Sul punto Draghi, va detto, è stato già molto chiaro: l’euro è irrevocabile ed indispensabile per la crescita dell’area della moneta unica.

In attesa, va detto che il rapporto di cambio euro/dollaro, sul quale c’è in ogni caso da aspettarsi una certa volatilità, in mattinata ha raggiunto il minimo intraday a 1,0525 USD.