Bce

Draghi: Italia sulla strada giusta, Monti ha tutta la nostra fiducia

Aumentano le incertezze sulla ripresa dell’Eurozona, e dunque la crescita va rimessa al centro del dibattito europeo: ma tocca ai governi fare le riforme strutturali, pur nella cornice europea di un ‘patto per la crescita’. In una Barcellona blindata dalle forze dell’ordine per il consiglio della Bce, fra le proteste di lavoratori e studenti contro i tagli del governo spagnolo, Draghi loda i progressi fatti da Italia e Spagna, i due Paesi che costituiscono il fronte principale d’attacco dei mercati. L’Italia “ha raggiunto progressi notevoli”, il governo Monti “é sulla strada giusta”. “Piena fiducia” della Bce, inoltre, sulle misure che verranno prese dalla Spagna