Log in
NEWS
G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018 Roberto Race riceve la Honorary Membership dalla The Watson Society Silver Economy Award, incentivi per soluzioni Ict destinate agli anziani ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti Ricerca, utilizzo del grafene per il fotovoltico del futuro Oncologia, Napoli esporta il modello Pascale in Cina Porto di Napoli, Del Rio: Presto un nuovo progetto ferroviario per la città Porti, nel 2018 Napoli e Salerno supereranno il milione e centomila crocieristi Zes Napoli-Salerno, Del Rio: Iter completato entro fine anno Porti, Del Rio: A Napoli possono arrivare 2 mln di container in più Waterfront, Del Rio: Da Napoli progetti di qualità Porto di Napoli, De Luca: Il progetto va concluso entro 14 mesi Fincantieri, De Luca e Del Rio: Un incontro con l'azienda per il futuro dei lavoratori Viaggi d’affari e sicurezza: come scegliere l’assicurazione giusta Giuseppe Vitagliano eletto presidente dell'Associazione nazionale Commercialisti di Arzano Tristano Dello Joio presidente del Parco regionale dei Monti Lattari Nicola Massimo è il nuovo ad della Asm di Molfetta Bus nella scarpata, ad Avellino la protesta dei familiari delle vittime Porto di Napoli, faccia a faccia De Luca-de Magistris Dhl e Gesac, a Capodichino nasce il nuovo polo logistico Marco Tardelli nell'organizzazione delle Universiadi di Napoli Consorzio di tutela Mozzarella Dop, a Caserta primo direttivo Assolatte fuori sede Teatro, il San Carlo inaugura la stagione dei concerti 2017 Davide Tizzano confermato nel board dei Giochi del Mediterraneo Madre, la vita di Pippa Bacca raccontata in un libro: oggi le presentazione Università di Benevento, nuovo laboratorio in autoimprenditorialità e creazione di impresa Gennaro Ciaramella nella giunta dell'Unione Nazionale Giovani Commercialisti Porto di Napoli, via al cantiere dragaggi per le grandi navi Napoli, controlli sugli scuolabus: sanzioni e sequestri per gli abusivi Minori non accompagnati, aumentano quelli in comunità: record in Sicilia, Lombardia e Campania Enrico Coscioni primario di Cardiochirurgia d'Elezione al Ruggi di Salerno

kimbo shop ildenaro 016

Maturita' 2017, Puglia e Campania le regioni con il maggior numero di diplomati con lode

Maturita' 2017, aumentano studentesse e studenti diplomati con 100 e 100 e lode e il 62,5 per cento delle e dei diplomati ottiene una votazione superiore a 70/100. All'Esame della secondaria di I grado passa il 99,8 per cento delle ammesse e degli ammessi. Nelle secondarie di II grado, dopo gli scrutini di fine anno, uno studente su quattro dovra' recuperare a settembre una o piu' insufficienze, anche se si registra un generale miglioramento, con un calo delle bocciature. Sono i primi dati sugli Esami di Stato e gli scrutini finali che emergono dalle rilevazioni condotte dal Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca (Miur). All'Esame di quest'anno e' stato ammesso il 96,2 per cento delle studentesse e degli studenti. Il 99,5 per cento delle esaminate e degli esaminati ha ottenuto la promozione. Il 62,5 per cento ha ottenuto un voto superiore a 70/100. In particolare, i 100 sono il 5,3 per cento del totale delle votazioni: sono in lieve aumento, l'anno scorso erano il 5,1 per cento. Le votazioni 91-99 si confermano all'8,5 per cento del totale; coloro che prendono un voto fra 81 e 90 scendono al 18,9 per cento rispetto al 19,1 per cento del 2016; in calo anche le votazioni 71-80: quest'anno sono il 28,6 per cento, erano il 29,2 per cento nel 2016. L'andamento delle votazioni 61-70 sale leggermente al 29,1 per cento del totale, rispetto al 29 per cento dello scorso anno. I 60 passano all'8,4 per cento dall'8 per cento dell'anno scorso. Lieve aumento delle lodi: sono l'1,2 per cento rispetto all'1,1 per cento del 2016. In Italia sono in tutto 5.494 le diplomate e i diplomati con lode. In termini di dati assoluti, dunque, le Regioni con il maggior numero di 'super brave' e 'super bravi' sono Puglia (944 diplomate e diplomati con lode), Campania (802) e Sicilia (516). Guardando al rapporto percentuale fra diplomate e diplomati con lode e popolazione scolastica territoriale, in Puglia si diploma con lode il 2,6 per cento delle maturande e dei maturandi della regione, in Umbria il 2,4 per cento, nelle Marche il 2,3 per cento (in allegato la tabella completa). Le votazioni delle e dei liceali sono mediamente piu' alte: il 2 per cento ha conseguito la lode, il 7,6 per cento ha avuto 100, il 10,9 per cento tra 91 e 99, il 22,2 per cento tra 81 e 90. Tra le ragazze e i ragazzi dei Tecnici e dei Professionali, le lodi rimangono stabili e aumentano i 100. Nei Licei, a primeggiare nelle votazioni piu' alte, e' il classico. Nel II grado calano le bocciature, dal 7,9 per cento dello scorso anno all'attuale 7,3 per cento. Le non ammissioni sono concentrate soprattutto al primo anno, l'11,5 per cento (il 12,6 per cento nel 2016), confermando il dato della maggior difficolta' che studentesse e studenti incontrano nel passaggio dal I al II grado. I non promossi sono l'11,9 per cento nei Professionali, il 9,5 per cento nei Tecnici e il 4,1 per cento nei Licei, percentuali comunque tutte in calo rispetto al 2016. Ma aumentano studentesse e studenti con giudizio sospeso, dal 22,3 per cento del 2016 al 22,7 per cento di quest'anno, frequentanti soprattutto gli indirizzi Tecnici (27,2 per cento), seguiti da Professionali (24,9 per cento) e Licei (19,2 per cento). Per quasi una ragazza o un ragazzo su quattro dunque, si prospetta un'estate di ripassi. La percentuale di ammesse e ammessi all'Esame del I grado quest'anno sale al 98 per cento dal 97,6 per cento del 2016. Confermato, invece, il 99,8 per cento di promozioni all'Esame. Aumenta, infine, il numero di alunne e alunni ammessi alla classe successiva: 97,7 per cento rispetto al 97 per cento dello scorso anno.