Log in
NEWS
Chiesa, il vescovo di Pozzuoli disconosce i riti "ecumenici" Gruppo Cualbu, via ai lavori di riqualificazione dell'ex Birreria Peroni Capri Startup Competition, vince Carddia: nuova app per la salute Coolsun, made in Italy le vernici innovative per l'isolamento termico Climathon 2017, al via la maratona degli innovatori per rendere le città più green Vini d'Italia del Gambero Rosso, successo per la Campania Digital City: Bruxelles lancia la sfida per città smart Stefano Caldoro: Più fiducia in Ue grazie a Tajani Enel, nuovo Innovation Hub a Mosca Napoli, allarme smog: divieto di circolazione 3 giorni a settimana ma per i Verdi non basta Crediti ex Equitalia, lo Stato vuole svenderli a banche e finanziarie Gaetano Graziano nell'associazione nazionale Direttori di Centri Commerciali Gennaro Capodanno nuovo presidente dell'associazione "Jacopo Sannazaro" Premio Grassi, martedì la premiazione a Salerno Napoli, Caniglia e Gaudini: Dateci la delega alla gestione delle notti di movida Anicav su etichettatura dei derivati del pomodoro: Svolta storica Teatro, al Nuovo di Napoli il debutto de "Le Serve" Sinfonia d'inverno, grande successo per il charity gala a sostegno del Pausilipon L' Esercito di Terracotta dell'imperatore Quin: prima nazionale a Napoli Il sognatore sveglio, a Castel Nuovo la follia dell’Arte di Antonio Ligabue Sanità responsabile, dibattito con il ministro Lotti Top Italian Restaurant, i migliori chef del Belpaese all'estero per Gambero Rosso Agroalimentare: insetti a tavola dal 1º gennaio, ma il 54% degli italiani dice No Nuovi pianeti, un modello della Nasa per cercare ET Ambiente e lavoro, nuovo bando Uia: Bruxelles cerca città innovative Agroalimentare, Masiello (Coldiretti): Bene etichettatura per i derivati dal pomodoro Ravello, prorogato fino al 4 novembre lo spettacolo "Villa Rufolo mille anni di magia" Da bottega a museo: ecco il nuovo Ospedale delle bambole Città della Scienza, sos Cgil: Lavoratori allo stremo Premio Sepe a Orfeo, Grimaldi e allo show Made in Sud. Lavoro e corruzione i temi al centro della sesta De Luca sulla sanità: Stiamo preparando una grande rivoluzione Premio Sepe, Cutolo di Mcl: Un omaggio ai grandi personaggi di Napoli Debiti Pubblica amministrazione, valgono il 3% del Pil: il doppio della media Ue Mozzarella di bufala campana, nel mondo è conosciuta come Pino Daniele e Cannavaro Isa Yachts del gruppo Palumbo presenta in Florida le sue novità per il mercato mondiale

kimbo shop ildenaro 016

Come lavorare da casa

 

Il mondo del lavoro si sta trasformando molto velocemente e bisogna sapersi adattare per riuscire a ritagliarsi un angolo di tranquillità economica. Il posto fisso sta lentamente scomparendo, così come il classico impiego per il quale si è costretti a rispettare un orario di entrata e uno di uscita molto rigidi. Si punta molto di più al raggiungimento degli obiettivi prefissati, al di là del tempo che si impiega. Più bravo sei, meno tempo devi lavorarci e maggiore sarà il tuo guadagno. Una certezza assoluta è che non esiste un modo per guadagnare tantissimi soldi in poco tempo, a parte che con la vincita alla lotteria ma questo è un altro discorso. 

Il primo passo da compiere è quello di chiedersi quali sono le proprie passioni. È importante principalmente perché lavorare in un ambito che si ama rende più leggera ogni attività. Però c'è una spiegazione economica dietro questa valutazione: più sei appassionato di una materia, maggiori saranno le tue conoscenze e quindi il tuo lavoro risulterà essere di alto profilo qualitativo.
Come riporta il blog Affarimiei.biz i settori che prevedono la possibilità di un lavoro a casa sono tantissimi e in continua crescita. 

Per guadagnare puoi lavorare con i soldi! Grazie alla cresciuta finanziarizzazione della società e agli incredibili strumenti informatici a disposizione, è possibile agire tramite siti specializzati per fare profitti facendo girare il denaro. I servizi di trading online, cioè quelli che offrono l'opportunità di comprare e vendere azioni, sono diffusissimi e sempre più sono presenti nell'home banking dei clienti che desiderino muovere cifre di qualsiasi entità. Altra possibile fonte di guadagno è rappresentata dai Bitcoin, la moneta virtuale che gira soprattutto nel Deep web e che necessita di conoscenze informatiche di livello medio. In questo caso il profitto deriva dalle operazioni di cambio, esattamente come accadeva diversi decenni fa, solo che adesso avviene tutto al computer e con una moneta che non esiste nel mondo reale. 

C'è poi un'infinità di lavori classici che si possono sfruttare. A partire dal dare ripetizioni agli studenti, un evergreen che non conosce crisi, soprattutto quando ci si trova vicini a delle interrogazioni importanti o a degli esami. Fare la baby sitter apre un mercato enorme, viste le sempre maggiori difficoltà delle coppie di avere un aiuto nel gestire i propri figli.

Se invece la manualità è il vostro forte potreste creare gioielli, borse e vestiti da confezionare ed esporre nel mercatino sotto casa, oppure provare la strada della vendita online grazie a colossi come E-bay, Amazon e tanti altri disposti ad aiutarvi a realizzare i vostri progetti. 

Oltre all'e-commerce, il web offre altre importanti opportunità di guadagno come il diventare uno youtuber, cioè il proporre sulla piattaforma di Google i video con i quali spiegate come realizzare una ricetta, aggiustare un rubinetto o semplicemente commentando simpaticamente gli eventi della giornata. Un capitolo completamente diverso e potenzialmente redditizio è rappresentato dallo sfruttamento della pubblicità online. Strumenti come Google Adsense offrono dei compensi a coloro che mettono nei propri siti o blog la pubblicità, riconoscendo una cifra variabile a seconda delle visualizzazioni della stessa o dei click sul banner. Discorso simile vale per le affiliazioni, con la differenza che invece di essere pagati per visualizzazione o per click, si ha un riscontro economico in termini di percentuale sull'eventuale acquisto operato dal visitatore della pagina web che ospita la pubblicità. Cosa lega Google Adsense e affiliazione? Il fatto che il lavoro consisterà nel portare visitatori per le pagine web, che dovranno avere contenuti di qualità e riferiti ad argomenti specifici, definiti nicchie, che consentono di aggregare uno zoccolo duro di lettori.


I vantaggi del lavoro a casa sono davvero molti, a partire dal tempo che si può dedicare alla famiglia, bisogna però essere consapevoli della necessità di lavorare molto per costruirsi un mercato e che occorre valutare bene anche le conseguenze fiscali. Molto probabilmente sarà necessario aprire una partita IVA e per questo occorre farsi seguire da un professionista del settore.