Log in
NEWS
Confapi Napoli, Giglio: Incidenti in mare, più controlli ai presidi di salvataggio Benevento, Mortaruolo (Pd): Dalla Regione contributi a 47 Pro Loco Ecolamp, Napoli e provincia al 56% di raccolta di lampadine esauste Miss Mondo Italia, lunedì tappa nel salernitano Morto a Napoli il direttore della Comunicazione Msc Maurizio Salvi Attentato Barcellona, 14 morti: anche due italiani. Nella notte attacco sventato a Cambrils Torre del Greco, D'Elia (M5s): Al via il laboratorio di democrazia diretta Torre del Greco, Mdp: Ripristinata la legalità Imprese, il report di Intesa Sanpaolo: arrancano le italiane, +20% per quelle di immigrati Napoli, de Magistris: Per il turismo estate eccellente Siti Unesco, apre la Grotta preistorica di Camerota Start up e servizi digitali: percorso di accelerazione per 4 nuove imprese Erasmus giovani imprenditori global: le domande entro il 30 agosto Scavi di Pompei, ieri guasto all'impianto di illuminazione: le visite notturne riprendono Anche questo sarà il nostro tempo La consistenza dell’intangibile Torre del Greco, sciolto il Consiglio: arriva il commissario Attentato Barcellona, a Napoli bandiere a mezz'asta a Palazzo S. Giacomo La lezione di Roosevelt: un New Deal per l'Italia Ad ogni opera d'arte il giusto tipo d'esposizione Attacco terroristico a Barcellona: furgone contro la folla sulla Rambla, morti e feriti Guardia Sanframondi, ordinanza del sindaco: No a cellulari e filmati per il rito dei Flagellanti Il volo dell'angelo della console Usa a Napoli Il consolato d'Australia porta "Troppo Napoletano" ad Adelaide Luigi Mercogliano nominato nella direzione regionale di Fdi-An Parco Archeologico di Ercolano, visitatori in aumento: + 16,70% rispetto al 2016 Intesa Sanpaolo, a ferragosto oltre 4.000 visitatori a Palazzo Zevallos Aeroporti, l'Enac va avanti con la certificazione: Ok il 40% degli scali, c'è Napoli Morte garante detenuti, Palmieri: Amica delle persone fragili Morte Garante detenuti, E. Russo: Con lei la detenzione ha fatto progressi Periti industriali, Sansone: Pronti a collaborare per l’adeguamento degli impianti sportivi di Scampia Riforma Madia, altro stop sulla soppressione del Corpo Forestale: parola alla Corte Costituzionale Morte garante detenuti, Dap: Donna di grande valore Scavi di Pompei, al via il cantiere: entro il 2019 area interamente consolidata Regione, Caldoro: No agli aumenti gli stipendi dei manager della Sanità

kimbo shop ildenaro 016

Indagine su presenze allo stadio, caldo di quasi il 6% a Napoli

Ancora un segno negativo, seppur minimo, per le presenze negli stadi della Serie A. La stagione appena conclusa (22.217) ha fatto registrare un decremento dello 0.02% rispetto al dato del campionato 2015/16 (22.221). Si tratta comunque della seconda peggior media spettatori dell'ultimo quinquennio: -5.4% se rapportata al dato del 2013/14 (23.481), addirittura -9.9% rispetto alla stagione 2012/13 (24.655). Il primato negativo spetta ancora alla stagione 2014/15 (22.057). Una ripresa, invece, si e' registrata nel corso dell'attuale campionato con un incremento dell'1.8% rispetto al dato registrato al termine della 18esima giornata (21.833). Exploit Inter nelle gare casalinghe. I nerazzurri, con una media pari a 46.622, conquistano il primato degli spettatori in serie A facendo addirittura registrare un incremento del 2.4% rispetto al 2015/16. La seconda posizione spetta al Milan: i rossoneri collezionano una media spettatori pari a 40.326 con un incremento del 6.5% rispetto allo scorso campionato. Sul gradino piu' basso del podio la Juventus che con una media presenze casalinghe di 39.936 migliora del 3.3% il dato della stagione 2015/16. Nella top five anche il Napoli (36.601) che pero' registra un decremento del 5.6% rispetto allo scorso campionato (arretrando addirittura di ben due posizioni, dalla seconda alla quarta) e la Roma: i giallorossi con una media pari a 32.638 confermano la posizione finale della stagione 2015/16 (quinta) rispetto alla quale pero' registrano un decremento del 7.2%. La sesta posizione spetta alla Fiorentina (26.470, -7.9%). A seguire Genoa (21.335, -1%), Bologna (21.189, +12.2%), Lazio (20.453, -2.7%) e Sampdoria (19.852, -9.6%). Segno positivo, invece, per la Dacia Arena di Udine (17.878, +10.3%) e per lo Stadio "Atleti Azzurri d'Italia" di Bergamo (16.948, +6.3%). Lo rileva il Report n. 7/2017 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano(www.osservatoriocalcioitaliano.it) sulla base del database online di Stadiapostcards (http://www.stadiapostcards.com/). E' la Juventus la compagine che richiama il maggior numero di spettatori avversari: con in bianconeri in campo si e' registrato il miglior dato stagionale a Bologna, Cagliari, Verona (Chievo), Crotone, Empoli, Firenze,Napoli, Palermo, Reggio Emilia (Sassuolo), Udine. Il derby di Milano (Inter-Milan) invece detiene il primato di match con il maggior numero di presenze allo stadio (78.328).