Log in
NEWS
Linfociti "killer", nuova terapia genica contro il linfoma Bozza di Bilancio, contributo di 1,8 mln l'anno alla Fondazione Idis-Città della Scienza Festival Ville Vesuviane, il Miglio d'Oro tra storia e cultura "Totò Genio" in mostra al Museo di Roma Moneta elettronica o contante? Concorso di idee alla Federico II di Napoli Visite specialistiche: al Sud ci rinuncia un cittadino su 10 Salute, liste di attesa in aumento: maglia nera al Sud Vaccini e screening, promosse solo 5 Regioni. Campania al di sotto della soglia minima Anm, Filt Cgil: dal tavolo le indicazioni per una soluzione vera Commercialisti, convegno su Jobs act. Gribaudo: sgravi fiscali per lavoratori autonomi G7 Interni a Ischia, manifestanti in corteo nel centro di Napoli Kiton, nuovi negozi in Usa e Cina ma la produzione sempre qua Servizio civile, Inac e Cia Campania per i diritti dei più deboli G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018 Roberto Race riceve la Honorary Membership dalla The Watson Society Silver Economy Award, incentivi per soluzioni Ict destinate agli anziani ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti Ricerca, utilizzo del grafene per il fotovoltico del futuro Oncologia, Napoli esporta il modello Pascale in Cina Porto di Napoli, Del Rio: Presto un nuovo progetto ferroviario per la città Porti, nel 2018 Napoli e Salerno supereranno il milione e centomila crocieristi Zes Napoli-Salerno, Del Rio: Iter completato entro fine anno Porti, Del Rio: A Napoli possono arrivare 2 mln di container in più Waterfront, Del Rio: Da Napoli progetti di qualità Porto di Napoli, De Luca: Il progetto va concluso entro 14 mesi Fincantieri, De Luca e Del Rio: Un incontro con l'azienda per il futuro dei lavoratori Viaggi d’affari e sicurezza: come scegliere l’assicurazione giusta Giuseppe Vitagliano eletto presidente dell'Associazione nazionale Commercialisti di Arzano Tristano Dello Joio presidente del Parco regionale dei Monti Lattari Nicola Massimo è il nuovo ad della Asm di Molfetta Bus nella scarpata, ad Avellino la protesta dei familiari delle vittime

kimbo shop ildenaro 016

Food, moda e aerospazio, tutti i numeri della Campania

Food, moda, aerospazio: buone notizie per la Campania che si attesta tra le regioni leader in questi settori. Lo dicono i numeri discussi nella seconda giornata dell’Italian Business Summit dedicato alle operazioni M&A in Italia e nel Sud Italia.

IN ITALIA

Chiude a 65,5 miliardi di euro il bilancio delle acquisizioni straniere in Italia nel 2016, il 22% in meno di quanto incassato nel 2015. Ma quanto a numero di operazioni, si tratta del 38% in più rispetto al 2015 (1.168 contro 846). Tra i principali investitori la Francia, seguita dagli Stati Uniti e Regno Unito, Cina e Germania.

Per il settore Food in Italia, il mercato si caratterizza per i seguenti numeri:

- valore del mercato 132 miliardi di euro;

- occupazione 385mila addetti;

- l’export ha raggiunto i 28.966 milioni di euro (+6,7%).

Il sistema agroalimentare nel Sud Italia, presenta un’importante dimensione quantitativa, in termini di produzione, valore aggiunto e occupazione. Esso rappresenta uno degli elementi di traino dell’economia nazionale. Le prime 10 società del Sud Italia presentano un fatturato che oscilla tra 417 e i 160 milioni di euro.

Per il settore Fashion in Italia, il mercato si caratterizza per i seguenti numeri:

- valore del mercato 52,4 miliardi di euro;

- occupazione 403mila addetti;

- export arriva a +2,1%.

Il 90% dei ricavi e degli addetti dell’area viene dal Sud Italia e precisamente dalla Campania; le prime 10 società presentano un fatturato che va da 148 a 20 milioni di euro.

Per il settore Aerospace, il mercato si caratterizza per i seguenti numeri:

- valore del mercato 9.970 milioni di euro;

- export 5.930 milioni di euro

Per il Sud Italia, i distretti aerospaziali principali sono: distretto aerospaziale della Campania; distretto aerospaziale pugliese; distretto aerospaziale TeRn.

FOOD IN CAMPANIA

Il mercato della pasta in Italia raggiunge circa 4 miliardi di Euro (di cui 664 milioni di euro in Campania), con una crescita del +4,2% che conferma e amplifica landamento positivo degli anni precedenti.

Nell’ambito regionale, l’attività aziendale è molto diffusa in quanto rientra tra quelle tipiche tradizionali che ha avuto nella Campania, e in particolare nel napoletano, un territorio d’elezione.

Profilo finanziario pasta Campania

Immagine incorporata 1

Immagine incorporata 2

La Campania è la patria indiscussa dell’industria che conserva e trasforma pomodori pelati, passate e concentrati.

La Campania costituisce il maggiore bacino di produzione di pomodoro trasformato sia per numero di aziende di trasformazione, concentrate prevalentemente nelle province di Napoli e Salerno (dove sono presenti i principali gruppi del comparto agroindustriale non solo a livello nazionale ma anche comunitario), che per fatturato - circa 1,5 miliardi di euro su un fatturato nazionale di 3,1 miliardi - ed è da sempre leader nei derivati del pomodoro, primo fra tutti il pomodoro pelato, che rappresenta una produzione di pregio delle aziende.

Profilo finanziario pomodorifici Campania

Immagine incorporata 3

Immagine incorporata 4

MODA

Campania quinta in Italia per numero di aziende del tessile e dell'abbigliamento e prima al Sud. È l'esempio dell'industria che resiste e funziona e che si traduce anche in risultato in termini di fatturato.

Buono l'andamento dell'export: l'export di tessile-abbigliamento dalla regione si è avvicinato ai 600 milioni di euro ed ha evidenziato una crescita del +1,9 per cento su base annua, in linea con la media nazionale.

Profilo finanziario tessile-moda Campania

Immagine incorporata 5

Immagine incorporata 6

AEROSPAZIO

La Regione Campania: uno dei più importanti poli aerospaziali nazionali, insieme a Piemonte, Lombardia, Lazio e Puglia, per quantità di imprese, fatturato e numero di occupati, ma anche per la presenza di una eccellente rete di ricerca scientifica e di alta formazione.

Il sistema industriale è composto sia da importanti imprese di costruzione nel campo aeronautico e aerospaziale sia da aziende attive nella manutenzione aerospaziale, tutte concentrate per il 70% nella zona metropolitana di Napoli.

Circa il 60-70% del fatturato campano nel settore aerospaziale è formato dai 10 principali players del mercato.

Profilo finanziario Aerospace Campania

Immagine incorporata 7

Immagine incorporata 8

Tra le principali operazioni di M&A concluse di recente nel settore food (La Doria – Gruppo Pafial), fashion (Brunello Cucinelli – D’Avenza), e aerospace (A.L.A. Spa – Stag Group).